Fiv Verso l’Assemblea del 13-14 Dicembre

Il Consiglio Federale rende noti i risultati nelle 15 Zone: ecco tutti i candidati per gli organi federali Carlo Croce candidato unico per la Presidenza federale del prossimo quadriennio Si è svolto a Genova il Consiglio Federale numero 410, che ha reso noti, dopo i controlli di rito della Commissione Disciplinare, i risultati dei voti per le candidature agli organi federali ottenuti nelle assemblee delle 15 Zone FIV. Per quanto riguarda la massima carica federale, dopo il ritiro (lunedi scorso) della candidatura del Presidente uscente Sergio Gaibisso, e in base alle preferenze espresse da 14 Zone, l’unico candidato in vista dell’Assemblea è Carlo Croce, 63 anni, Presidente dello Yacht Club Italiano di Genova. Prima del ritiro della sua candidatura, Gaibisso aveva ricevuto la preferenza dalla XI Zona (Emilia Romagna). Il terzo candidato alla presidenza, il comasco Pietro Ravaglia, non ha ricevuto preferenze da alcuna Zona. All’Assemblea federale elettiva in programma il 13 e 14 dicembre prossimo all’hotel Sheraton di Genova, Carlo Croce diventerà il nuovo Presidente della FIV, carica che fu ricoperta anche dal padre, Beppe Croce, dal 1957 al 1972. Le assemblee dei Comitati di Zona hanno inoltre espresso le candidature per i rappresentanti delle Società (tre nomi per Zona), degli Atleti e dei Tecnici nel Consiglio Federale del prossimo quadriennio, oltre che quelle dei Revisori dei Conti, e l’elenco degli aventi diritto al voto in qualità di Atleti e Tecnici (che voteranno all’Assemblea solo per la carica di Presidente e per eleggere i rispettivi rappresentanti). In base all’esito delle Assemblee, ecco i nomi dei candidati divisi per categoria. Candidato alla Presidenza Carlo Croce Candidati consiglieri federali in rappresentanza delle Società I Zona (Liguria): Briante Glauco Valerio, Pareto Fabrizio, Pogliano Ennio II Zona (Toscana): Duranti Gianluca, Gherarducci Sandro, Matteini Elio III Zona (Sardegna): Oppo Giovanni, Ricetto Alessandro, Sanna Pietro Secondo IV Zona (Lazio): Gagliardi Fabrizio, Marasco Vittorio, Mei Alessandro V Zona (Campania): Busatti Gianfranco, Liguoro Domenico, Longobardo Giovanni VI Zona (Calabria): Chilà Paola, Colella Carlo, Pugliese Bonaventura VII Zona (Sicilia): Cucinotta Eugenio, Genovese Carmelo, Pottino Vincenzo VIII Zona (Puglia): Marinelli Raffaele, Pais Marcello, Torre Giulio IX Zona (Abruzzo e Molise): Cipollone Massimo, Guidotti Domenico, Olivieri Ivo X Zona (Marche): Ariani Massimo, Barbieri Giuseppe, Biccirè Adelfo XI Zona (Emilia Romagna): Cantarelli Luigi, Collina Paolo, Paulucci Gianni XII Zona (Veneto): Baldi Antonio, Bertozzi Fabio, Villani Adolfo XIII Zona (Friuli Venezia Giulia): Bratta Tullio, Favretto Davide, Giraldi Tullio XIV Zona (Trentino Alto Adige e lago di Garda): Bergamaschi Rodolfo, Testa Giovanni, Vacondio Amos XV Zona (Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta): Fiammenghi Alberto, Insabato Angelo, Porro Giovanni Luca Candidati Revisori dei Conti I Zona: Rovida Renato IV Zona: Di Nucci Marco V Zona: Stangherlin Amedeo VI Zona: Giordano Sergio VII Zona: Caldarella Cornelio VIII Zona: Innamorato Francesco X Zona: Fariello Guido XIV Zona: Perico Luca Candidati consiglieri federali in rappresentanza degli Atleti Albani Alberto Barbera Paolo Romano Bezzi irene Caputi Giovanni Cavallucci Walter De Gaetano Marco Ferin Andrea Friso Giorgio Lorenzetti Antonio Negri Diego Nevierov Larissa Sartori Mattia Sensini Alessandra Sossi Emanuela Tosi Claudia Vatteroni Guglielmo Zuanelli Silvano Candidati consiglieri federali in rappresentanza dei Tecnici Bacchiega Anna Bonjean Luca Bosco Roberto Bruni Marco De Bellis Vitti Tommaso Ettorre Francesco Ferin Ezio Jannolo Roberta Ricetto Guido Reis Manola Santalena Antonio Scicolone Rosario Simeoli Giancarlo Spanò Fabio Valsecchi Eugenio In base allo Statuto, il Consiglio Federale in carica si riunirà un’ultima volta prima dell’Assemblea, mentre il nuovo Consiglio federale eletto si riunirà durante l’Assemblea stessa, per varare le linee di programma da far quindi approvare alle Società riunite. Successivamente entro un mese dall’Assemblea il nuovo Consiglio dovrà riunirsi per procedere alle nomine delle cariche federali (Vice presidenze, sep tori, gruppi di lavoro Commissioni). Sempre entro un mese dall’Assemblea toccherà ai Comitati di Zona procedere al rinnovo elettivo delle cariche zonali.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.