Fusione del Circolo Vela Como e della Motonautica Italiana Lario

Il CVC, Circolo Vela Como, e la M.I.LA, Motonautica Italiana Lario, hanno firmato la fusione dei due club: nasce l’associazione Yacht Club Como M.I.LA CVC (acronimo YCMV). Una firma importante per la motonautica e la vela quella siglata il 4 novembre a Como. Luciano Guggiari, presidente del Circolo Vela Como, e Piercarlo Viganò, presidente della M.I.LA, Motonautica Italiana Lario, hanno firmato davanti al notaio Nicola Begalli la fusione delle due storiche associazioni sportive lariane: nasce lo Yacht Club Como M.I.LA CVC. Un progetto, quello della fusione, in essere da molti anni e che oggi arriva alla sua realizzazione. Il nuovo club potrà sfruttare al meglio le sinergie messe in campo fino a oggi dai due, ottimizzando la gestione al fine di raggiungere un miglior coordinamento delle attività sportive e ricreative. Luciano Guggiari sarà il presidente pro tempore del nuovo circolo fino al 27 di novembre, quando, in occasione dell’assemblea ordinaria dei soci, sarà nominato il nuovo consiglio direttivo composto dal presidente, da due vicepresidenti, sei consiglieri, il consiglio dei probiviri e il collegio dei revisori dei conti. Consiglio direttivo che rimarrà in carica per il nuovo quadriennio olimpico 2005-2008. Le due associazione, entrambe fondate negli anni trenta, che hanno segnato la nascita e lo sviluppo in Italia delle due discipline sportive, hanno convissuto fino a oggi in maniera autonoma nella medesima sede, da sempre punto di riferimento e parte integrante di Como, della sua vita e di quella del suo lago. Da oggi la sede di viale Puecher 8 non ospiterà più due club distinti tra loro ma una grande associazione di oltre 500 soci. Dichiarazioni dei due presidenti – Piercarlo Viganò “La M.I.LA e il CVC si fondono oggi in una unica associazione mantenendo totalmente le loro identità sportive.” “Como ha visto nascere la grande motonautica mondiale, la M.I..LA è stata da sempre un punto di riferimento per questo sport, basta vedere il suo medagliere che è il più ricco a livello internazionale. E la nuova associazione porterà avanti questa tradizione sportiva.” “La motonautica ha impegni onerosi, diventa importate la presenza degli sponsor. Fino a ora siamo stati sempre aiutati dalle istituzioni, la Regione Lombardia, la Provincia, il Comune e la Camera di Commercio. Ora con il nuovo Yact Club Como M.I.LA CVC diventiamo una bella vetrina anche per sponsor privati.” – Luciano Guggiari “I due club hanno sempre avuto un’anima sportiva e una ricreativa. La nuova associazione sarà un club che rappresenterà tutti e due i sep tori per entrambi gli sport.” “Il nuovo Yact Club Como M.I.LA CVC sarà anche un veicolo importante per attirare maggiori sponsor, necessari per organizzare eventi sportivi di rilevanza nazionale e internazionale.” “Obiettivo del nuovo Yacht Club Como M.I.LA CVC quello di impegnarsi nell’organizzazione di eventi sportivi e nella formazione dei giovani. Per la vela puntiamo a sviluppare due o tre manifestazioni importanti da ripetere annualmente. La scuola potrà ora strutturarsi in maniera professionale, con corsi aperti tutto l’anno e che sfruttano le strutture del club. Puntiamo a un grande salto di qualità.” Circolo Vela Como CVC Il Circolo della Vela Como nasce a Como nel 1932 su iniziativa di Umberto Walter, allora comandante la zona dei laghi della Regia Federazione Italiana Vela (R.F.I.V.) come naturale discendenza del Regio Regate Club Lariano attivo sul lago di Como dal 1872, e precisamente dal 18 gennaio di quell’anno. Nel 1880 viene messa in palio, per la prima volta, la famosa e preziosa Coppa Bellano, regata a vela che si disputa ancora oggi nel triangolo Bellano, Acquaseria, Dervio. Due partecipazioni alle Olimpiadi, alcuni titoli mondiali ed europei, una ventina di titoli italiani, diverse partecipazioni in squadre azzurre a campionati mondiali ed europei, testimoniano la serietà e l’impegno che i soci ed i dirigenti sociali hanno profuso per lo sport della vela. Dopo il periodo bellico il C.V.C. è uno tra i più attivi club in Italia, ospitando nella propria sede l’assemblea generale dell’Unione Società Veliche Italiane (1947) e organizzando la prima scuola della vela in Italia nel 1950. Innumerevoli le regate organizzate e i trofei messi in palio: tra queste ci piace ricordare il Campionato del mondo giovanile per le classi Europa e 470 disputato in occasione del cinquantesimo di fondazione del club. Motonautica Italiana Lario, M.I.LA Fondata a Como nel 1932 con il nome di AMDA (Associazione Motonautica Duca degli Abruzzi) si affilia alla FIM (Federazione Motonautica Italiana) nel 1933. La prina gara sulle acque lariane è organizzata due anni dopo la sua nascita nel 1934 come IV prova del campionato nazionale fuoribordo. Nel 1946 viene deliberato il nuovo e definitivo nome M.I.LA e inizia la grande attività agonistica a Como e a Campione d’Italia. Nel 1949 si svolge uno degli appuntamenti che diventeranno “degli imperdibili” per la motonautica: la Centomiglia del Lario Negli anni ottanta la M.I.LA è stata la prima società a organizzare i campionati mondiali Formula 1. Tra i tanti titoli mondiali conquistati i più prestigiosi sono stati vinti da Mario Verga, Ezio Selva, Angelo Molinari, Cesarino Scotti, Walter Ragazzi e Renato Molinari che con i suoi 18 titoli iridati ha tenuto alto il nome della società. Attualmente il nome della M.I.LA è legato alla fama del campione Guido Cappellini.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.