E’ stato presentato al Comitato il progetto del nuovo porto di Genova, che dovrebbe essere approvato entro il mese di marzo. Il progetto prevede opere per un totale di 2 miliardi di euro, che comprendono la costruzione di una nuova diga foranea, più lontana dalla terra di circa 500 metri e con due ingressi, uno a Levante e uno a Ponente per permettere una migliore movimentazione delle navi; la trasformazione del Terminal Vte in un’isola collegata dalla strada e dalla ferrovia; il nuovo waterfront disegnato dall’architetto Renzo Piano; nuova area cantieristica e una nuova torre piloti.