Gruppo Azimut|Benetti al Miami Boat Show 2014

Una flotta di 18 yacht e tre esclusive anteprime USA Primo salone statunitense dell’anno per il Gruppo Azimut|Benetti che al Miami Yacht & Brokerage Show 2014, in programma dal 13 al 17 Febbraio, incanterà il pubblico americano con 18 yachts, di cui tre modelli in esclusiva: per la prima volta negli Stati Uniti debutterà la nuova versione di Azimut 84 per gli Stati Uniti, mentre per Benetti il debutto USA sarà doppio con Vision 145′ “Told U So” e Benetti Classic Supreme 132′, ‘Petrus II’. Avigliana, 4 Febbraio 2014. Dal 13 al 17 Febbraio i visitatori del Miami Yacht & Brokerage Show 2014, saranno accolti dall’imponente flotta Azimut|Benetti composta da ben 18 imbarcazioni in acqua, fra cui tre modelli presentati per la prima volta in assoluto al pubblico americano. Ancora una volta Azimut|Benetti si presenta negli Stati Uniti in forza e con nuovi modelli, a rimarcare l’attenzione che il Gruppo riserva a questo importante mercato, cogliendo, al contempo, l’occasione per lanciare ancora una volta un incisivo messaggio a favore della creatività e della qualità del design made in Italy. Frutto della collaborazione con MarineMax, partner di Azimut per la distribuzione in tutti gli Stati Uniti continentali, la versione di Azimut 84 appositamente realizzata per gli armatori statunitensi è senza dubbio tra gli highlight. L’iconico modello della collezione Flybridge, con design esterno firmato da Stefano Righini, propone nel main deck una zona pranzo con funzionale cucina completamente aperta per la massima convivialità durante il giorno. Nella zona notte, dotata di otto posti letto, invece, è garantita la massima privacy sia all’Armatore sia agli ospiti con due accessi separati e indipendenti; nel primo caso a centro barca, mentre per le altre cabine da prua. Tutte le cabine sono dotate di ampie finestre panoramiche; in particolare nelle due cabine ospiti collocate ai lati – di cui una con letto matrimoniale e l’altra con letti gemelli trasformabile in matrimoniale – l’orientamento dei letti di fronte alle finestre consente di aprire gli occhi al mattino godendo di una splendida vista. Ampia e confortevole anche la terza cabina dedicata agli ospiti e collocata a prua. La zona equipaggio si trova a poppa con accesso dalla swin platform e prevede due cabine, un bagno e una confortevole crew mess. Salendo sul flybridge, davvero ampio per la sua categoria e protetto da una hard top apribile, cucinare e pranzare sono preziosi momenti da condividere con gli amici, grazie alle comode sedute e ai mobili ideati per accogliere una attrezzata zona bar e un grande barbecue. Per Azimut Yachts, vi saranno anche altre due novità degne di nota. Dopo il grande debutto in anteprima mondiale al Festival de la Plaisance di Cannes nell’Autunno dello scorso anno, e negli USA a Fort Lauderdale nel Novembre 2013, sarà a Miami anche il nuovo 24m Azimut 80, forte dei prestigiosi riconoscimenti internazionali da parte della critica: in occasione dei World Yacht Trophies 2013 tenutisi, appunto, a Cannes in concomitanza con il Salone è stato insignito del premio ‘Most Functional Yacht’ nella categoria di imbarcazioni tra i 24 e i 50 metri, mentre più recentemente, ai Motor Boat Awards 2014 di Londra, lo yacht si è aggiudicato il primo premio nella categoria ‘Flybridge oltre i 55 piedi’. Saranno invece il 45 metri Vision 145′ “Told U So” ed il Classic Supreme 132′ “Petrus II” a farsi portavoce dell’eleganza e dello stile del cantiere Benetti. Al suo debutto negli Stati Uniti, il modello della serie Class – dedicata alla realizzazione di yacht dai 95 ai 145 piedi – “Told U So” stupirà per le sue caratteristiche di assoluta originalità. Lo yacht è stato progettato all’insegna “dell’entertainment”: divertimento, relax e vocazione alla vita mondana sono le chiavi d’interpretazione per un concept decisamente accattivante. A bordo possono essere accolti comodamente 10 ospiti che avranno a disposizione quattro cabine doppie oltre alla suite armatoriale, ma il “Told U So” è perfettamente attrezzato per ospitare fino a 60 invitati nel salone principale o sull’upper deck per ricevimenti e feste. Benetti Classic Supreme 132′, ‘Petrus II’, sarà la seconda grande novità USA per Benetti. Petrus II rappresenta un’ulteriore evoluzione delle linee stilistiche della Collezione Class, magistralmente interpretata dall’Architetto Righini. Questo 40 metri è stato disegnato esaltando le caratteristiche di uno yacht dislocante, di grandi volumi interni ed esterni, abbinati ad un elevato comfort a bordo e a soluzioni progettuali che esaltano luminosità e ampiezze soprattutto nel main e nell’upper deck. Negli Stati Uniti Benetti avrà dei partner d’eccezione. Alcuni dei più noti luxury brand Toscani a livello internazionale accompagneranno il marchio Viareggino Benetti al Miami Yacht & Brokerage Show: Stefano Ricci, Pratesi, Antico sep ificio Fiorentino, Poggio Mori, Casalvento, Livernano. Insieme saranno veri e propri ambasciatori della qualità artigianale, dello stile e dei sapori di una delle terre più affascinanti e conosciute del mondo. Oltre a questi, Ron Zacapa e la prestigiosa rivista del lusso Robb Report USA. Azimut Yachts on display Miami Yacht & Brokerage Show Collins Ave. RAMP 29 Collezione Azimut Atlantis AZIMUT ATLANTIS 34 AZIMUT ATLANTIS 38 AZIMUT ATLANTIS 48 AZIMUT ATLANTIS 58 ATLANTIS VERVE OB Collezione Azimut Magellano AZIMUT MAGELLANO 43 HT AZIMUT MAGELLANO 50 Collezione Azimut Flybridge AZIMUT FLYBRIDGE 45 AZIMUT FLYBRIDGE 54 AZIMUT FLYBRIDGE 60 AZIMUT FLYBRIDGE 64 AZIMUT FLYBRIDGE 70 AZIMUT FLYBRIDGE 80 AZIMUT FLYBRIDGE 84 (US version) – USA PREMIERE Collezione Azimut S AZIMUT 55 S Benetti Yachts on display Miami Yacht & Brokerage Show Collins Ave. RAMP 28 BENETTI VISION 145′ “TOLD U SO”- USA PREMIERE BENETTI CLASSIC SUPREME 132′ “PETRUS II” – USA PREMIERE

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.