Mercury-Deals-2017_Outboard-engines_Testa_970x160

I Blusail 24 Sbarcano in America

James Kaspertez, velista e consulente nautico canadese, importerà oltreoceano oltre 50 monotipi fabbricati dal cantiere romagnolo Rimini sail . Presto anche la FIV (Federaz. Italiana Vela) darà ai BS24′ il riconoscimento di classe. E’stato chiuso la sep timana scorsa un accordo di collaborazione con James Kaspertez, velista e consulente legato al settore nautico del Nord America. Il canadese esporterà nei prossimi anni oltreoceano il modello BLUSail 24′, monotipo di 7,48m progettato dallo Studio Brenta e prodotto dal 1998 nel cantiere romagnolo Rimini sail s.r.l. “North America BLUsail corp”, questa  la società di Kaspertez che commercializzerà sul mercato nautico americano il modello One Design BLUsail 24′ con ambiziosissimi progetti. James Kaspertez ha nel suo curriculum una lunga esperienza nella vela internazionale con alle spalle una prestigiosa fila di vittorie con i J35 e i Farr 40′ nel lago Ontario. “La scorsa estate in una vacanza con la famiglia nell’Adriatico ha scoperto in mare questo 24′ e ha cominciato ad informarsi – racconta Max Magrini (resp.le commerciale del Cantiere di Rimini sail e skipper del BS24′ Alfa Ceramiche) –  navigando in rete sul sito www.blusail.com ha studiato le caratteristiche di questa imbarcazione, veloce e dalle prestazioni entusiasmanti, e ne è rimasto affascinato cominciando a pensare di esportare questa classe nei mari e nei laghi del Nord America. Poi la recente visita a Rimini e al Cantiere, la prova in mare durante il Campionato Invernale (la Sardina Cup) e la decisione di siglare questo accordo commerciale con la nostra societa’”. Quindi, dopo i buoni risultati del 2001 ottenuti con alcuni clienti europei (in Norvegia e Francia sono state venduti 5 BLUSail), Rimini sail si affida al mercato americano. “Nel nuovo cantiere di 1000mq sito a Riccione abbiamo nuovi e moderni stampi e riusciamo a supportare richieste in tempi brevi – conclude Magrini – il nostro obiettivo per quest’anno è di produrre ed esportare circa 50 monotipi”. Nel prossimo mese dalla FIV anche il riconoscimento di classe.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.