Mercury-Deals-2017_Outboard-engines_Testa_970x160

I Team Italiani Alla Ricerca della Vittoria nel Grand Prix d’Italia

Lunedì, 3 sep tembre: Luca Formilli Fendi, Guido Cappellini e Matteo Nicolini guideranno l’elenco degli sfidanti italiani che cercheranno di spodestare gli attuali leader del campionato, Arif Al Zafeen e Mohammed Al Marri di Victory, quando nove imbarcazioni saranno allineate sul lago di Como (Italia) tra tre sep timane (dal 21 al 23 sep tembre), dal momento che la città di Cernobbio ospiterà il Grand Prix d’Italia, terza prova del Campionato del Mondo Powerboat Class 1 2012 . La flotta della Class 1 ha gareggiato per la prima volta sul lago di Como nell’ottobre del 1987 in un evento organizzato dallo scomparso Bruno Abbate (vinto dall’ex campione di tennis italiano Adriano Panatta) ed è tornata lo scorso anno per la prima volta per una tappa ufficiale del Campionato mondiale. I preparativi fervono mentre l’H2O Racing, società organizzatrice del Campionato, la Regione Lombardia e la città di Cernobbio danno il tocco finale a quello che promette di essere un evento spettacolare che quest’anno si svolge nella cornice della splendida Villa Erba e che vedrà il lancio di TIMELESS, una serie di mostre di beni di lusso che avrà luogo in concomitanza con il GP Class 1. Una delle principali preoccupazioni che gli organizzatori si trovano ad affrontare al momento, mentre completano il progetto, è da dove mettere in acqua le imbarcazioni, dal momento che un calo del livello dell’acqua di oltre un metro negli ultimi 12 mesi gli impedisce di utilizzare il pittoresco canale che fornì uno sfondo unico per i wet pits lo scorso anno. Gli organizzatori hanno anche risposto alla richiesta di alcuni team di rivedere il circuito di gara, estendendo la parte nord del percorso nello sforzo di allargare la virata davanti a Villa D’Este, che causò danni sia al Fendi Racing, che si capovolse, sia allo Spirit of Qatar 95, che andò in testa coda. Sebbene il successo italiano nelle acque di casa sia stato limitato in qualche modo da quando, nel 1922 è stato reintrodotta la formula multi-evento del campionato nell’era moderna (con gli italiani vittoriosi solo cinque volte su 22 uscite), sono proprio Luca Fendi e Giovanni Carpitella a sembrare i più adatti a regalare alle decine di migliaia di spettatori previsti come partecipanti all’evento, la vittoria casalinga tanto desiderata, dopo aver concluso al secondo posto la prima prova del GP del Gabon a luglio e visto che si tratta della squadra italiana meglio piazzata, con un quarto posto nella classifica generale del campionato. Sebbene Guido Cappellini e Giampaolo Montavoci di DAC Racing e Matteo Nicolini di Spirit of Qatar abbiano tutti riportato delle vittorie a Cernobbio nel 2011, queste sono arrivate quando tutti e tre gareggiavano a Dubai a seguito della squalifica di Victory. Cappellini e Montavoci hanno mostrato un ritmo impressionante nell’ultima uscita con lo Spirit of Gabon-Poliform, dotato di motore Mercury V8, ma sono stati ostacolati, sia in qualificazione che in gara, da problemi tecnici che hanno messo fine alle loro prospettive di podio. Nicolini, invece, che difende il titolo di campione Edox Pole Position, ritorna alla competizione con le due imbarcazioni del team Qatar per la prima volta da marzo, dopo che il team ha deciso di non partecipare al GP del Gabon. La prima prova e la qualificazione ufficiale della Edox Pole Position si svolgeranno venerdì 21 sep tembre, con la prima gara del Grand Prix d’Italia sabato e la seconda domenica. Programma Evento – provvisorio Venerdì, 21 sep tembre 08.00 – 11.00 Verifiche Tecniche 11.30 – 13.00 Prove Ufficiali 15.00 – 16.00 Edox Pole Position (premiazioni in seguito) Sabato, 22 sep tembre 10.30 – 12.00 Prove Ufficiali 14.30 ITALIAN GRAND PRIX – Gara 1 (a seguire le premiazioni ) Domenica, 23 sep tembre 10.30 – 12.00 Prove Ufficiali 14.30 ITALIAN GRAND PRIX – Gara 2 (a seguire le premiazioni) UIM CLASS 1 WORLD POWERBOAT CHAMPIONSHIP – dopo Round 2 1. 3 Victory – 54pts 2. 5 Team Abu Dhabi – 44pts 3. 96 Spirit of Qatar – 32pts 4. 10 Fendi Racing – 22pts 5= 95 Spirit of Qatar – 9pts 5= 91 Zabo-Isiklar – 9pts 7. 23 FA.RO. ACCIAI – 7pts 8. 90 Welmax – 5pts 9. 74 Spirit of Gabon-Poliform – 0pts Per ulteriori informazioni: class-1.com

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.