Iii Campionato Mondiale d’Altura Ims Rolex 2001

WIND Exploit dopo il quarto posto al Trofeo S.M. La Reina, punta al Mondiale. Prende il via oggi nelle acque del Golfo di Valencia la terza edizione del Campionato del Mondo IMS – Rolex. La manifestazione, organizzata dal Real Club Nautico di Valencia, vedrà impegnati una sep tantina di scafi suddivisi a seconda del rating in due gruppi. Tra le 68 imbarcazioni a darsi battaglia ci saranno WIND Exploit di Sandro Pantaleo con il triestino Lorenzo Bressani al timone e Gianfranco No? alla tattica, Giacomelli Sport di Emanuele Giacomelli condotta da Mauro Pelaschier, ADS Glen di Nadia Canalz con Gabriele Benussi e Canapiglia di Pierre Hamon con Beppe Zaoli nel gruppo B. Nel gruppo A non potevano mancare Brava Q8 di Pasquale Landolfi e Flavio Favini e Mascalzone Latino, il nuovissimo Farr 50, condotta dal patron della seconda sfida di Coppa America Italiana, Vincenzo Onorato, con alla tattica il “solito” Vasco Vascotto e Mon Ami con Walter Pisani. I principali avversari di WIND Exploit, che nell’ultimo week-end ha preso parte, con successo, al II Trofeo S.M. La Reina saranno sicuramente gli spagnoli Telefonica Movistar di Pedro Campos e Movistar Activa di Gonzalo Araujo, anch’essi IMX 40, e i due Sinergia 40 Telepizza Pepsi condotta dal olimpionico Luis Doreste e Zurich timonata da Jan Santana. Nel gruppo A Mascalzone Latino e Brava Q8 dovranno vedersela con CAM di Fernando Leo’n, vincitore del II Trofeo S.M. La Reina, Bribon di SAR Juan Carlos, Caixia Galicia condotta da Roberto Bermùdez de Castro, Azur de Puig con l’Infanta Cristina e Castellon Costa Azahar di Santiaug Lopez Vasquez. Bressani ha cosi’ affermato: “Sono soddisfatto del piazzamento ottenuto al Trofeo S.M. La Reina, anche perche’ fatta eccezione per il primo giorno, abbiamo regatato con vele da allenamento, quelle nuove le abbiamo salvate per il mondiale. Oltre a Pedro Campos e gli altri IMX 40, le imbarcazioni più pericolose si sono rivelate i due Sinergia 40, scafi studiati appositamente per le condizioni meteorologiche del posto”. Da domani sino a domenica 8 luglio sono in programma sep te prove: una o due regate a bastone nella giornata di domani, una prova sulle boe la mattina e la partenza della regata lunga per mercoledi’, gioved? in giornata le imbarcazioni sono attese nuovamente a Valencia, venerd? è previsto il turno di riposo, sabato e domenica nuovamente prove sulle boe.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.