Il Mare per Tutti

LO YACHT CLUB ROMA LANCIA IL PROGETTO “IL MARE PER TUTTI” E’ stato presentato, il 5 giugno scorso, presso il Caffèletterario di Roma, nei pressi degli “Ex Mercati Generali”, sede operativa dello Yacht Club Roma, il Progetto “IL MARE PER TUTTI”, programma rivolto a tutti coloro che vorrebbero saperne di più sulla vela ed i segreti di questo affascinante sport. Ad aprire la conferenza stampa è stato l’Assessore alle attività produttive del Comune di Roma, Davide Bordoni: “Un impresa sportiva e culturale come questa che è stata avviata dallo Yacht Club Roma – ha detto l’Assessore – la riteniamo importante per la capitale perché essa è una delle poche ad affacciarsi sul mare; per troppo tempo questo litorale romano non è stato valorizzato ed è significativo che uno yacht club nasca qui al centro di Roma. Credo che dobbiamo far avvicinare soprattutto i giovani a l’ambiente e al mare, e da questo punto di vista che oggi sono qui a nome del Sindaco per poter creare una sinergia con il progetto IL MARE PER TUTTI dello Yacht Club Roma, che racchiude formazione, cultura sport , turismo nonchè tutela dell’ambiente. Nel quadro delle diverse discipline sportive con tutto il lustro ovviamente dovuto al calcio, troppo poco si parla di attività sul mare con la vela innanzitutto. Il Progetto “Il MARE PER TUTTI” riguarda l’impegno dell’Associazione “Yacht Club Roma” nel favorire chiunque nella Città di ROMA e nella Regione LAZIO, al coinvolgimento dell’appassionante Sport della Vela, escludendo ogni pregiudizio politico e sociale. L’associazione Sportiva culturale Yacht Club Roma ha sviluppato, all’interno del progetto “IL MARE PER TUTTI”, un programma post didattico legato al mare di carattere culturale, formativo e sociale, che l’associazione ha voluto chiamare “LA VELA A SCUOLA”, patrocinato dal MUNICIPIO XI del comune di Roma (primo Patrocinio). Patrocinato dal Municipio XI e dal comune di Roma, il progetto verrà esteso alle scuole di Roma e del Lazio, affinché si tengano dei corsi formativi atti a promuovere l’attività velica tra gli studenti, introducendo per la prima volta una disciplina che per troppo tempo è stata considerata elitaria. “LA VELA A SCUOLA”, questo il nome del percorso post didattico che insegnerà agli allievi la cultura del mare e del navigare senza trascurare il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente marino. Il Progetto “IL MARE PER TUTTI” vuole divenire un’ apertura verso questo mondo, presso la sede operativa si svolgeranno seminari e convegni con i maggiori esponenti della nautica, della scienza e della cultura marinara. La Presidente dello “Yacht Club Roma” Daniela Bianchi, ribadisce che gli impegni con le scuole verranno effettuati dopo le lezioni dei corsi teorici e che saranno integrati, per chi ne fosse interessato, con dei “pacchetti vacanze”, non a caso era presente, infatti, il Presidente di Coop Hotels Massimo Bissattini, che ha illustrato una politica vacanziera indirizzata appunto sulla formula itinerari culturali e attività velica, argomento ripreso dal direttore di Italia Vela Roberto Imbastaro, che ha proseguito dicendo che sono le infrastrutture legate alla vela la fonte economica del sep tore. Per la realizzazione ottimale di questo progetto, lo Yacht Club Roma collaborerà con diversi partner competenti sull’argomento che si occuperanno della didattica, uno di questi è “Laboratorio Nautico”, che grazie a Fabio Bonanni, verrà insegnata ai ragazzi la navigazione di oggi come quella di ieri . Dei corsi di vela si occuperà il circolo velico Horca Myseria che partecipa al progetto dello Yacht Club Roma “IL MARE PER TUTTI”, contribuendo a scopi di carattere sociale, iniziando una cooperazione con associazioni per il recupero di ragazzi che vivono in contesti socialmente difficili e contribuire alla formazione degli alunni, delle scuole inferiori e superiori, fornendo nuove opportunità di lavoro. Madrina d’eccezione è stata l’attrice Tiziana Foschi, la quale con la sua inimitabile ironia ha intrattenuto i presenti creando un clima frizzante e allegro. Inoltre al termine della conferenza stampa, il Presidente della Provincia Nicola Zingaretti, ha dato il suo contributo dimostrando piena solidarietà ai progetti YCR inviando una lettera all’Associazione che afferma: – “Allo Yacht Club Roma, va il mio più sincero ringraziamento. Promuovere tra i giovani la diffusione e le pratiche sportive in acqua, a partire da quella velica che tra le più nobile e le più antiche, è un modo per stimolare i ragazzi ad avvicinarsi a questa disciplina, e soprattutto per favorire la diffusione di una cultura di amore e di rispetto ambientale per il mare che bagna i 158 km di costa della provincia di Roma. “Il mare è per tutti”, è un’iniziativa che attraverso la promozione delle attività veliche vuole stimolare nei nostri giovani la crescita dei valori sportivi, del senso di partecipazione e di appartenenza ad una squadra, e di attenzione per il grande valore naturalistico del litorale romano”-. Fondamentale anche l’intervento del Senatore Mauro Cutrufo, Presidente dell’associazione parlamentare “Amici del Mare e della Nautica”, che attraverso una lettera inviataci poco prima della conferenza stampa, ha evidenziato il valore dei progetti YCR legati alla tutela dell’ambiente e all’educazione giovanile scrivendo: -“L’Italia ha un patrimonio immenso costituito da chilometri di coste meravigliose. La nautica da diporto, che solo fino a qualche anno fa era considerata uno sport elitario è diventato finalmente un fenomeno di massa, e tante persone si avvicinano a questo tipo di sport che è un modo anche di fare una vacanza sana e immersa completamente nella natura. La vostra associazione che si occupa della cultura del mare non può che essere incoraggiata. Chi ha proposte, chi concepisce una vera politica del mare e del fare per il mare non può che meritare attenzione. Il vostro Yacht Club Roma ha una valenza importante in quanto prospetta progetti mirati all’insegnamento della cultura di questo bene grande, con corsi di vela, ma anche con lo studio dell’ambiente marino, che solo conoscendolo e vivendolo se ne potrà comprendere la valenza. Avvicinando i nostri giovani alla vela , all’andar per mare, al sano interesse nei confronti di uno sport che forma il fisico e la mente, insegnando la manualità, la cooperazione in gruppo, permettendo loro di avvicinarsi allo studio del territorio, con un occhio attento alle esigenze dell’ambiente, non potrà far altro che creare adulti consapevoli della grande ricchezza della quale è dotata l’Italia.- ” Un progetto quindi che vede il potenziale avvicinamento di sempre più persone al mondo della vela conservandone il percorso storico, culturale e ambientale dei mari del mondo.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.