L’Alba dei Naviganti – Regata di Capodanno

Un primo dell’anno che sapeva di primavera per la Regata di Capodanno “Più Vela per Tutti”, inserita nel calendario di eventi “l’Alba dei Popoli” del comune di Otranto. Mentre tutti ancora dormivano dopo i bagordi della sera prima, nelle acque di Otranto nove equipaggi hanno regatato per la quinta giornata del campionato invernale, con un vento leggero e capriccioso da Nord, Nord-Ovest e sotto un sole che di invernale aveva poco. Tra questi spiccavano i berretti gialli del j24 “Canarino Feroce” di Massimo Ruggieri e Gabriele Gorgoni, in agguerrita rimonta della classifica. Divertente assai vedere tra le vele i sei puntini gialli che sembravano galleggiare sul mare liscio come l’olio in rincorsa per raggiungere i gabbieri. Regata tecnica in gergo velico, ma che si può tradurre come difficile, perché il vento leggero e incostante nella direzione ha costretto a numerosi cambi di vela e a lunghe attese per sopravvivere ai buchi di vento. Una regata piena di suspense, soprattutto per il primo bordo verso la boa posata ai piedi di punta Palascia, durante il quale “Aquaria”, il Dufour38 di Massimo Andreano era in testa davanti a tutti, seguita da “Red Fox” dei Capitani Coraggiosi. Ma “Il Gabbiere”, grazie alla oramai indiscutibile bravura del tattico Donato Sansò, scapolata la boa è riuscita a rimontare e a tagliare per prima il traguardo, mantenendo saldo il primo posto in classifica generale. Non è stato facile perché i berretti gialli del “Canarino Feroce” facevano sentire il loro fiato sul collo dei gabbieri. Bravi e costanti i Capitanti Coraggiosi con il loro Bavaria39 “Red Fox” arrivati terzi e saldi in Classifica generale con il loro secondo posto. Davvero encomiabile l’equipaggio di “Pikka Pikka”, il SunWay21, sotto la bandiera della Lega Navale di San Foca, che con la loro piccola e datata barca stanno rimontando la classifica e che ieri sono arrivati quarti al traguardo. Con la regata di Capodanno siamo a metà del Campionato invernale 2012-2013 e grazie all’adozione del Ratign Salentino quella della quarta edizione di “Più Vela per Tutti” è una classifica piuttosto omogenea, tra i primi posti ci sono sia le piccole (sotto gli 8 metri) sia le più grandi. Parlando di bilanci in vista della classifica finale, bisogna ricordare che le regate sono 10 e di queste ogni barca può eliminarne due con il peggiore punteggio. Nella categoria B, le cosiddette piccole, “Il Gabbiere” primo in classifica è tallonato dagli altri due j24 agguerriti, “Canarino Feroce” e “Teen Ager” e dallo Show34 di Antonio Negro “Filu te Ientu”. Tra le grandi, categoria A, “Red Fox” dei Capitani Coraggiosi deve vedersela con il performante e fortissimo Dufour38 “Aquaria”. Tutto è ancora da giocare, ma per ora il Gabbiere sembra irraggiungibile. Prossimo appuntamento: domenica 13 gennaio Classifica in compensato dell’1 gennaio 2013, V giornata: 1_”Il Gabbiere”, j24 (B) 2_”Canarino Feroce”, j24 (B) 3_”Red Fox” (A) Punteggio Classifica Generale: 1_”Il Gabbiere” (B), J24_5 punti 2_”Red Fox” (A), Bavaria39_20 punti 3_”Aquaria” (A), Dufour38_31 punti 3_”Filu te Ientu” (B), Show34_31 punti 4_”TeenAger” (B), j24_34 punti 5_”Phoenicussa” (C), Passatore71_34 punti

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.