Mercury-Deals-2017_Outboard-engines_Testa_970x160

La Coppa America 2013 Si Articolerà su 55 Giorni di Regate

San Francisco, USA, 02/08/2012 Quattro sfidanti prenderanno parte alla Louis Vuitton Cup I Defender Trials serviranno per determinare il defender ufficiale Il programma dell’America’s Cup 2013, in programma a San Francisco durante il prossimo anno, si articolerà su 55 giorni di regate divise tra Louis Vuitton Cup, America’s Cup e Red Bull Youth America’s Cup. Quattro saranno i team che si daranno battaglia per conquistare il diritto di sfidare il defender, ORACLE TEAM USA. Con la chiusura delle iscrizioni, fissata per lo scorso primo agosto, la entry list della Louis Vuitton Cup è ormai definita. L’evento potrà contare sulla presenza di quattro sfidanti molto determinati, che alzeranno il livello della sfida come mai accaduto da quando l’America’s Cup è diventata multi-challenger. Artemis Racing (SWE), Emirates Team New Zealand (NZL), Luna Rossa Challenge (ITA) e Team Korea (KOR) si daranno battaglia nella Louis Vuitton Cup per contendersi il diritto di sfidare ORACLE TEAM USA nelle finali dell’America’s Cup. “I quattro sfidanti rappresentano l’eccellenza della vela internazionale – ha commentato il direttore della regata, Iain Murray – Hanno talento, sanno come vincere e daranno diversi grattacapi al defender”. In programma tra il 4 luglio e il primo sep tembre, la Louis Vuitton Cup si articolerà su due mesi di regate nella Baia di San Francisco. In contemporanea con lo svolgimento delle challenger series, ORACLE TEAM USA organizzerà i Defender Trials in modo da giungere preparato alla sfida decisiva, quella utile per determinare il vincitore dell’America’s Cup. James Spithill, skipper di ORACLE TEAM USA nella Coppa del 2010, timonerà una delle barche statunitensi, mentre Ben Ainslie, più volte campione olimpico, sarà alla ruota dell’altra. Si sfideranno uno contro uno sullo stesso campo di regata utilizzato dai protagonisti della Louis Vuitton Cup. Le finali dell’America’s Cup, che vedranno ORACLE TEAM USA confrontarsi contro il migliore degli sfidanti, si disputerà tra il 7 e il 22 sep tembre con un format nuovo, articolato su un maggior numero di regate (due le prove previste per ogni giorno). Invece di premiare il primo team che raggiungerà i cinque punti come successo in passato, la Coppa America 2013 verrà assegnata a chi totalizzerà nove vittorie. Tra la Louis Vuitton Cup e le finali dell’America’s Cup, le future star della vela internazionale si sfideranno tra le boe della Red Bull Youth America’s Cup. “Quanto accadrà nelle acque di San Francisco la prossima estate è semplicemente fenomenale – ha spiegato Stephen Barclay, CEO dell’America’s Cup – La competizione sarà spettacolare, le regate molto competitive e il lungomare della città affollato di pubblico”. Nel corso del 2013, l’AC Village, che è attualmente in costruzione, sarà posizionato lungo i Piers 27-29. Il primo evento collegato all’America’s Cup in programma a San Francisco si svolgerà tra il 21 e il 26 agosto prossimi. In acqua scenderanno undici equipaggi. L’AC Village sarà posizionato presso il Marina Green. Le regate di domenica 26 agosto saranno trasmesse in diretta in tutti gli Stati Uniti dalla NBC (11.30-13.00 ora locale). © ACEA/Gilles Martin-Raget

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.