Laser Sb3, una Sola Prova Vinta da Bravi Thytronic

La tappa di Numana, seconda della Volvo Cup Laser SB3, si è conclusa con una sola prova svolta. Il vento caratteristico dei pomeriggi del Conero ha tradito e, se nella prima giornata proprio non s’è fatto vedere, oggi ha regalato 5-6 nodi direzione 20° sufficienti per disputare l’unica prova partita intorno alle 13,00. Ottimo lo start di Bravi Thytronic di Vincenzo Graciotti, che dopo pochi minuti aveva già un notevole vantaggio sul secondo – mantenuto poi fino alla fine: “Partire bene è stato importante – racconta Pasini, tattico della barca vincitrice – il mio lavoro a bordo è stato facilitato dall’egregio lavoro dell’equipaggio”. Oggi sono stati i tattici quelli chiamati a svolgere il lavoro più difficile. E se Pasini non ha sbagliato un colpo, Chicco Fonda, che qui un mese fa aveva inanellato 4 vittorie su 4, oggi ha perso diverse posizioni nella seconda bolina per aver scelto di stare più verso la costa “Aveva pagato molto nel primo lato e mi sono fidato” constata al rientro. Cede così il secondo posto della prima bolina a Talj di Vittorio Ruggiero con Lorenzo Bressani alla tattica, che alla prima esperienza in Laser SB3, ha dimostrato tutta la sua duttilità. “Non abbiamo letto il manuale – dice ‘Rufo’ Bressani mentre sta alando lo scafo – con questo poco vento io ho semplicemente mollato tutto. E’ una bella barca, più facile da timonare rispetto ad altre di dimensioni simili, anche armatori non professionisti possono portarla bene, e a me, tutto sommato, sta piacendo sempre più fare la tattica”. Chiudono terzi gli under30 livornesi di Stanga di Barroccio di Andrea Pardini, già sesti alla prima bolina. Un piacevole weekend di sole e mare quello numanese, rallegrato dall’ottima cena offerta dallo Yacht Club Riviera del Conero sabato sera, durante la quale è avvenuta la premiazione della stagione 2010 della Volvo Cup Laser SB3 vinta da Flexlogik di Luca Maitan, seguito da Stenghele di Pietro Negri e terzo Bravi Thytronic di Vincenzo Graciotti. Ai primi cinque è stato consegnato un acquarello di Luca Ferron. Ai primi classificati, Bravi Thytronic, sono andati tre orologi Immersion, uno per ogni membro dell’equipaggio, consegnatigli durante la premiazione sulla terrazza dello YCRC. 1 3543 BRAVI- THYTRONIC MELONI-GRACIOTTI-PASINI, YCRDC 1,0 1 2 3602 TALJ RUGGIERO-BRESSANI-MANGIALARDO, C.Roma Vela 2,0 2 3 3605 STANGA DI BARROCCIO PARDINI-GREGGIO-RAFFAELLI, CV Antignano 3,0 3 4 3606 LUNATICO XS BINI-NERI-CAMPUS-DELLA ROSA, YCRDC 4,0 4 5 3596 BRIEFING BACCI-FERRO-COLOMBI, S.C.Mincio 5,0 5 6 3121 PRIMEA MOCCHEGIANI-MASCINO-MASCINO, Sef Stamura 6,0 6 7 3566 BELLA MIA AIRO’ – MOGGIA – QUARANTA, CV Taranto 7,0 7 8 3539 MA.GI.E. II GRISOLI-RAMASSOTTO-BRESSY, CN “Al Mare” 8,0 8 9 3073 STENGHELE CARESANI-NEGRI-FONDA, YCRDC 9,0 9 10 3192 COLD LINE RACING BAGANTE-DAINESE-DAL NEGRO, YC Padova 10,0 10 11 3578 UN’ALTRA CLAUDIA BRENCO-FELCI-GRIPPO, YC Cortina 11,0 11 12 3603 NAMI GIULIETTI-BALDAZZI-LAURINO, YCRDC 12,0 12 13 3187 SBADATELLA TAMBURELLI-SANNA-ASCOLI, YC Monaco 13,0 13 14 3598 ALGHERO BALZANI-FERARESE-NUGHES-SOTGIU, LNI Alghero 14,0 14 15 3186 SBANDATA 3 APRUZZI-BUONFRATE-FORMOSO, C.C.Barion Bari 15,0 15 16 3155 FISHBONE PIGNATELLI-CAPOZZA-LORE’, CV Ondabuena 16,0 16 17 3333 FLEXLOGIK MAITAN-D’ORSOGNA- DI GIUSEPPE, YCRDC 17,0 17 18 3536 GR & G NANNI COSTA-PERDISA-COLLINUCCI, CNAV Cervia 18,0 18 19 3098 VECCHIA SIGNORA TOGNELLA-COSTELLA-GAGLIOLO, CN Arzachena 21,0 dns 19 3594 FERRERO-BASSO-PERLETTO, Veladoc Racing Team 21,0 dns

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.