bannermercury

Lino Sonego Team Italia: una giornata in crescendo

Una seconda giornata in miglioramento per il LINO SONEGO TEAM ITALIA ad Istanbul dove i migliori specialisti di multiscafi al mondo si danno battaglia nell’Act 7 delle Extreme Sailing Series™ supportato da Yandex. La compagine italiana ha dimostrato di poter migliorare in una giornata con condizioni meteo impegnative. Il gruppo ha risposto bene agli accorgimenti presi dopo la prima giornata e due secondi posti di giornata fanno ben sperare per il prosieguo di questa tappa turca, prima di tornare in Italiana nelle acque di casa, alla Barcolana. The Wave, Muscat domina ancora davanti a Sap Extreme Sailing Team e Oman Air. Per Red Bull Sailing Team la rottura dell’albero nella terza regata ha compromesso l’intera giornata, abbandono per gli austriaci, domani, con un nuovo albero, saranno di nuovo in mare per regatare.

 

Seconda giornata di regate ad Istanbul con due ottimi secondi posti, un terzo e tanta voglia di migliorare. L’assetto, la conduzione e il nuovo timoniere Pierre Pennec, sembrano potersi allineare con lo stile del team capitanato dallo skipper Enrico Zennaro. Una giornata intensa come sempre con condizioni di vento tra i 12 nodi del mattino e i 18 del pomeriggio, dove The Wave, Muscat, ha messo un altro tassello per la vittoria finale. L’auto esclusione da parte di Red Bull Sailing Team, causa un la rottura dell’albero alla terza regata ha spalancato le porte al secondo team omanita, Oman Air, in terza posizione, seguito da Gac Pindar e dal Lino Sonego Team Italia che ha mantenuto le distanza dagli inseguitori di Gazprom Team Russia e Team Turx.

 

Ad Istanbul il ruolo di Trimmer è rivestito da Stefano Rizzi, velista dalla grande esperienza anche sui multiscafi, oggi al termine della prima giornata ha commentato: “Siamo migliorati rispetto a ieri e i risultati si sono subito visti, Pierre è riuscito ad interagire meglio con il gruppo e nelle manovre abbiamo raggiunto quel target che ci eravamo prefissati nel briefing del mattino. Per me è un piacere poter essere qui con i miei compagni di squadra, ovviamente con Enrico Zennaro e Nevio Sabbadin c’è anche quel rapporto di amicizia che si lega da tanti anni di regate su tutti i campi regata.”

 

La sfida del Lino Sonego Team Italia è supportata dallo Yacht Club Porto Piccolo, circolo velico dell’omonimo Portopiccolo di Sistiana, esclusivo borgo residenziale turistico e marina, localizzato a Sistiana, sulla suggestiva costa dell’alto Adriatico, a pochi chilometri da Trieste. Il guidone del neonato sodalizio può vantare un piccolo record, solcare i mari di 3 continenti per una vera new entry dello Yachting rimarrà nella storia del circolo del Presidente Claudio de Eccher ed i suoi soci. 

 

Domani andrà in scena il terzo giorno di regate che da programma prevede una prova fuori dal classico format, infatti la prima prova del mattino sarà la spettacolare regata lungo il Bosforo.

 

La crew list del Lino Sonego Team Italia all’Act 7 delle Extreme Sailing Series™ di Istanbul supportato da Yandex:

http://www.extremesailingseries.com/results

 

 

Lino Sonego Team Italia (ITA)

Skipper/Tattico: Enrico Zennaro (ITA)

Timoniere: Pierre Pennec (FRA)

Randista: Nevio Sabadin (ITA)

Trimmer: Stefano Rizzi (ITA)

Prodiere: Tom Buggy (GBR)

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.