Lotta Contro il Tempo…limite

Lerici, 28 aprile 2012. Poco vento anche nellʼultima giornata della seconda tappa della Volvo Cup Melges 24, i primi tre equipaggi della generale sono gli unici riusciti a finire la prima prova di oggi entro il tempo limite: gli svizzeri di Andele, Blu Moon di Flavio Favini e i ʻlocalsʼ di Giogi di Matteo Balestrero. Nei Corinthian i vincitori sono i cechi di Maduk – HL Sailing Team, seguiti da Pensavo Peggio di Beppe Zavanone con Peppu Marinelli al timone. Seconda prova. Verso le 1200 il Comitato ammaina lʼintelligenza e avvia le procedure della prima prova di giornata con vento sui 6/7 nodi da 100°. Dopo qualche richiamo individuale la flotta arriva alla boa di bolina guidata da Giogi di Matteo Ballestrero, che allunga in vantaggio fino allʼarrivo seguito da Andele di Jorg Hotz e Blu Moon timonata da Flavio Favini. Dopo di loro il nulla, e non in senso figurato. Gli altri 33 equipaggi iscritti non sono riusciti a tagliare il traguardo entro il tempo massimo. Terza prova. Il vento è sempre scarso, sui 5/6 nodi, e il Comitato cerca di recuperare il tempo perso nei giorni scorsi e fa partire una prova che si vede poi costretto ad annullare. A pochi minuti dalle 1500, ora limite per dare la partenza, inizia lʼultima procedura con condizioni di vento invariate. Molti scafi sono oltre la linea, ma il Comitato opta per i richiami individuali, il primo in bolina è Pensavo Peggio di Beppe Zavanone con al timone Peppu Marinelli, seguono Maidollis e Gullisara. Il campo viene accorciato con lʼarrivo di bolina, confermati i primi due scafi il terzo scende di due posizioni lasciando inserire i cechi di Maduk e gli svizzeri di Andele che conquistano anche la tappa. Sono stati tre giorni non semplici a causa del meteo poco favorevole, che terminano però con tre prove in attivo, rendendo la tappa valida ai fini della classifica generale della Volvo Cup 2012. Il circuito italiano Melges 24 si conferma ancora una volta lʼunico in grado di attirare equipaggi provenienti da varie nazioni, ben 9 Paesi rappresentati in questo week-end. Perfetta lʼorganizzazione a terra ed in mare da parte del Circolo della Vela Erix di Lerici, i regatanti non sono stati altrettanto soddisfatti della gestione del Comitato di Regata. La prossima tappa della Volvo Cup 2012 sarà a Scarlino dal 18 al 20 maggio prossimi.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.