Mediterranean Hallberg Rassy Cup

Nei giorni dal 12 al 16 maggio 2004 si è svolta, nelle acque dell’isola d’Elba, la prima edizione della Mediterranean Hallberg -Rassy Cup . La manifestazione è stata organizzata e ideata da Remo e Jonathan Leoni, storici importatori italiani del prestigioso Cantiere svedese . Tra i Club velici coinvolti: Yacht Club Punta Ala con l’appoggio logistico del Marina di Punta Ala Spa , il Circolo della Vela di Marciana Marina all’isola d’Elba e lo Yacht Club Marina di Salivoli. Main Sponsor della manifestazione è stata MERCANTILE LEASING, società leader in Italia nel mercato del leasing nautico . La competizione è stata dominata dagli ultimissimi progetti di Frers, in particolare HR 40 e HR 43. “Drake”, HR 43 di Enzo Grandi, è prima in tempo reale in tutte le tappe. Magnus Rassy – proprietario e direttore generale del cantiere, figlio del fondatore Christoph – ha partecipato con la moglie Mellie a tutta la manifestazione, raccogliendo particolari preziosi suggerimenti da tutti gli affezionatissimi clienti . Le HR hanno regatato tra la costa toscana e l’Elba secondo il seguente programma: Mercoledì 12 Maggio ritrovo a Punta Ala Giovedì 13: partenza da Punta Ala, rotta su Cerboli/Palmaiola, doppiato Capo della Vita per approdare a Marciana Marina. Venerdì 14: da Marciana Marina a Salivoli (Piombino) Sabato 15: da Marina di Salivoli rotta su Cerboli, poi per Palmaiola e quindi Punta Ala. Domenica 16: Regata a bastone tra Punta Ala e Scoglio dello Sparviero. Ad ogni tappa i regatanti sono stati ospitati dai Circoli Velici locali in simpatiche riunioni conviviali, con la festa conclusiva tenutasi nella struttura dell’Hotel Gallia sulla spiaggia di Punta Ala . Il tempo, un po’ imbronciato durante la prima giornata, è stato poi sempre soleggiato con le brezze che da sempre animano questo tratto di mare . La premiazione, avvenuta nei locali dello Yacht Club Punta Ala, ha dato l’occasione all’Amministratore Delegato della Mercantile Leasing per ringraziare partecipanti ed organizzatori, ed in particolare il Sig. Magnus Rassy per l’onore della sua presenza, confermando il piacere di aver affiancato un così prestigioso cantiere nella realizzazione del primo raduno in Italia delle imbarcazioni di propria produzione . La classifica finale, in compensato secondo le regole LYS empiriche che usa la HR (ovvero totale a punti sulla media delle migliori tre prestazioni in compensato giornaliero), ha visto nelle prime tre posizioni : Boat name Boat type Armatore Drake HR 43 Grandi Magari HR 42 E Bianchi Vampa HR 39 Denti

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.