Miami Winter Series 2014: esordio stagionale vincente per Robertissima

Miami Winter Series 2014: esordio stagionale vincente per Robertissima di Roberto Tomasini Grinover Argo di Caroll, campione del mondo in carica, è secondo a soli due punti Miami (FL) – USA, 2 marzo: complimenti a Roberto Tomasini Grinover, Vasco Vascotto, Giovanni Cassinari, Gunnar Bahr, Federico Michetti, Stefano Nicolussi, Nevio Sabadin e Simone Spangaro che a bordo del Melges 32 Robertissima hanno vinto il secondo evento delle Miami Winter Series 2014 con un impressionante sequenza di risultati (2,1,4,2,2,4,2,7). Alle regate, organizzate dal Coconut Grove Sailing Club hanno partecipato 13 imbarcazioni provenienti da 8 nazioni. Al secondo posto si è classificato il campione del mondo in carica Argo di Jason Caroll con Cameron Appleton alla tattica, e al terzo Samba Pa Ti di John Kilroy (Paul Goodison tattico). Il risultato finale è stato deciso nell’ottava e ultima regata del programma caratterizzata da grande incertezza e da una serie di capovolgimenti di fronte. Al termine scartando il sep timo posto ottenuto, Robertissima conquistava il gradino più alto del podio con soli due punti di distacco da Argo di Carrol. Roberto Tomasini Grinover, armatore timoniere di Robertissima, contattato telefonicamente dopo la premiazione, ha manifestato tutta la sua soddisfazione: “E’ una vittoria di cui sono felice ed orgoglioso. Cominciare la stagione con questo risultato è fantastico e ringrazio tutto l’equipaggio per l’impegno e la qualità del lavoro che è stato fatto. Siamo una grande famiglia e abbiamo davanti a noi una stagione sportiva molto fitta con un programma agonistico molto ambizioso sia nella classe Melges 32 che in quella mini maxi con Robertissima III, l’ex 72′ Ran, che dallo scorso sep tembre fa parte della nostra scuderia e con il quale parteciperemo a tutte le grandi classiche della classe. Forza Robertissima!!!!!”. L’evento n°2 delle Miami Winter Series 2014 ha registrato la presenza di un parterre di campioni di altissimo livello che hanno coadiuvato nel ruolo di tattici gli armatori timonieri iscritti: l’inglese Chris Draper ha regatato su Red di Joe Woods (4° classificato), mentre su Ngoni di Tony Buckingam (5°posto) il tattico era John Kostecki. Su di Alessandro Rombelli (7° in classifica finale) le scelte tattiche erano affidate a Tommaso Chieffi Lo svedese Richard Goransson armatore di Helly Hansen Inga from Sweden 4 (10° posto) ha voluto al suo fianco l’americano Morgan Larson. Altre informazioni e classifiche finali su: http:/www.yachtscoring.com/current_event_entries.cfm?eID=1012 I prossimi appuntamenti della Classe Melges 32 saranno: in Australia per la 2014 Sydney Harbour Regatta (8-9 marzo); negli USA dal 4 al 6 aprile per il Miami Spring Challenge a Miami Beach; a Napoli in Italia dove dall’11 al 13 aprile si disputerà la prima tappa delle Audi Sailing Series

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.