Mondiale Optimist: Alessandra Ferlich Terza nel Femminile

La baby-velista triestina Alessandra Ferlich (Yacht Club Cupa) ha conquistato alle Canarie il terzo posto nel campionato del mondo della classe Optimist, alle spalle dell¹inglese Hannah Mills e dell¹argentina Victoria Travascio. La Ferlich è stata in lotta per il successo per tutto il campionato, e alla vigilia dell¹ultima giornata di gare era saldamente in seconda posizione: nelle due regate finali, anziché controllare l¹avversaria argentina, Alessandra ha preferito attaccare, ma è stata purtroppo tradita da alcuni salti di vento sfavorevoli, e costretta ad accontentarsi del terzo gradino del podio iridato. Positiva nel complesso la partecipazione della giovanissima e inesperta squadra degli azzurrini della vela al Mondiale Optimist 2003, vinto per il secondo anno consecutivo dal croato Filip Matika. Oltre al 21° posto di Alessandra Ferlich, terza femminile, tutti i baby-skipper italiani, che erano guidati dal vicepresidente federale Gianfranco Busatti e dal tecnico Marcello Turchi, hanno concluso nei primi 50 posti, su un totale di 221 concorrenti, confermando la bontà della scuola giovanile azzurra anche in una fase di transizione generazionale. I piazzamenti: 23° Paolo Cattaneo, 38° Jas Farneti, 42° Enzo Savelli, 53° Martino Tortarolo.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.