TRAVEMUNDE (Germania) – Con il primato da difendere nella classe più importante, la Evolution, il Team Kerakoll di Mario Invernizzi, con Giovanni Carpitella, va alla conquista del Gran Premio di Germania, terza tappa del Campionato Mondiale Powerboat P1 di motonautica. E’ l’altra Italia, quella della motonautica, che sbarca in Germania nel periodo caldo dei Mondiali di calcio, ma con lo stesso entusiasmo e la stessa determinazione, quella di portare il tricolore sul gradino più alto del podio. Mario Invernizzi, capitano del team e trottleman (43 anni di Lecco) e Giovanni Carpitella, pilota (37 anni di Venezia ma