Nuovi Cambiamenti al Vertice Dell’Audi Sardinia Cup

Terza giornata dell’Audi Sardinia Cup/ISAF Offshore Team World Championship. Disputata una regata costiera, con venti leggeri da Nord. La squadra Italy 2, composta dal Farr 40 Joe Fly, di Giovanni Maspero, e dal Melges 32 B-Lin di Luca Lalli, è in seconda posizione in classifica generale. Guidano i tedeschi di team Germany (Struntje Light e Teasing Machine), con due primi di giornata. Mancano quattro prove alla conclusione del Campionato, prevista per sabato 3 luglio. _ Porto Cervo, 1 luglio 2010 Nella terza giornata dell’Audi Sardinia Cup, valida come Campionato Mondiale ISAF a squadre per nazioni, le flotte dei Melges 32 e dei Farr 40 hanno affrontato una regata costiera. Il Comitato ha scelto un percorso della lunghezza di circa 20 miglia nautiche, che dopo il passaggio intorno all’isola dei Monaci, prevedeva il giro di Mortoriotto e infine l’arrivo di fronte a Porto Cervo. L’esito della prova ha portato un cambiamento al vertice della classifica generale, occupato dalla squadra tedesca, grazie ai primi posti di oggi del Farr 40 Struntje Light, di Wolfgang Schaefer, e del Melges 32 Teasing Machine, di Jean Francois Cruette. Al secondo posto si confermano gli italiani di Italy 2, con un 5° posto del Farr 40 Joe Fly (timoniere Giovanni Maspero, tattico Francesco Bruni) e un 7° posto per i compagni di squadra del Melges 32 B Lin (timoniere Luca Lalli, tattico Lorenzo Bressani). “Il team tedesco è stato molto bravo, sono riusciti ad arrivare primi in entrambe le classi e si meritano dei complimenti.” ha commentato Francesco Bruni, tattico di Joe Fly, ” Entrambe le squadre italiane, compresi noi, hanno creduto un po’ troppo nel bordo sottocosta, mentre gli stranieri navigavano più al largo, una scelta che si è rivelata vincente. Siamo partiti bene, ma il vento è calato sottocosta e abbiamo rallentato il passo. Nel complesso questa regata costiera è stata caratterizzata da vento molto debole, che ha raggiunto al massimo i 7 nodi.” Va ad occupare la terza posizione in classifica generale il team USA, formato dal Farr 40 Barking Mad e dal Melges 32 Bliksem. Per loro un 2° e un 5° posto nella regata costiera. Domani, penultimo giorno di regate, sono previsti venti da nord-est intorno ai 10 nodi. Quattro le prove ancora da completare per concludere il Campionato, che è in programma fino a sabato 3 luglio. Otto le squadre che si sfidano sui campi di regata della Costa Smeralda, 7 le nazioni rappresentate: Germania, Italia, Malta, Monaco, Regno Unito, Stati Uniti e Svizzera. Gli italiani sono presenti con due squadre (Italy e Italy 2). Per ulteriori informazioni sull’evento è possibile consultare il sito dello Yacht Club Costa Smeralda: www.yccs.it. CLASSIFICA PROVVISORIA (6 prove disputate su 10 previste) GERMANY 34.00 pt. STRUNTIJE LIGHT GER40 3 6 6 1 1 1 = 18.00 TEASING MACHINE FRA2020 3 3 1 4 4 1 = 16.00 ITALY 2 44.00 pt. JOE FLY ITA1805 1 5 3 5 3 5 = 22.00 B-LIN SAILING ITA23 1 1 7 5 1 7 = 22.00 USA 47.00 pt. BARKING MAD USA50955 7 3 4 2 2 2 = 20.00 BLIKSEM USA169 2 6 5 3 6 5 = 27.00 ITALY 48.00 pt. NERONE ITA1972 5 2 1 4 4 6 = 22.00 FANTASTICA ITA164 7 7 4 2 2 4 = 26.00 MALTA 50.00 pt. ENFANT TERRIBLE ITA40091 4 1 2 6 DSQ 4 = 26.00 RUSH DILETTA ITA187 4 5 3 1 DSQ 2 = 24.00 MONACO 61.00 pt. PLENTY USA60059 2 4 5 3 5 7 = 26.00 F.LLI GIACOMEL AUDI TEAM MON161 6 2 2 8 DSQ 8 =35.00 UNITED KINGDOM 73.00 pt. MANGUSTA RISK ITA4003 8 7 8 7 6 3 = 39.00 NGONI GBR5839 5 4 8 6 5 6 = 34.00 SWITZERLAND 79.00 pt. VANITAS CUBE SUI4240 6 8 7 8 7 8 = 44.00 I.NOVA 2 ITA33 8 8 6 7 3 3 = 35.00

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.