Partenza Lenta per l’Audi Orci World Championship

Arie leggere per la prima regata lunga dove il vento troppo debole ha imposto il rinvio della partenza Helsinki, Finlandia – Con circa un’ora di ritardo, per vento troppo leggero sul campo di regata, ha preso oggi il via l’ Audi ORCi World Championship 2012, con la prima regata lunga. 47 barche in Classe A e 77 in Classe B stanno affrontando la prima prova su un percorso di 65 miglia con vento in aumento da 5 a 14 nodi, dal tardo pomeriggio in poi. In Classe B, nei raggruppamenti B1 e B2 le regate iniziano con richiami individuali, mentre in classe A ci sono voluti due rinvii prima dare finalmente via. A dominare la flotta in Classe A, in avvicinamento alla prima boa, è il TP52 Wolfpack di Thomas Nilsson, indicato come la barca più veloce della flotta. Gli organizzatori dello Yacht Club Merenkävijät hanno messo a bordo delle barche in Classe A i dispositivi di localizzazione di per monitorare le loro posizioni, in modo poter valutare la possibilità di riduzione del percorso in caso di venti leggeri. In caso contrario l’arrivo sarà in serata nelle vicinanze del porto di Särkkä Island ad Helsinki. Il Live Tracking, TracTrac, è accessibile dalla home page dell’ evento www.orciworlds2012.com, dove sono riportati tutti i risultati, video e le fotografie scattate da Max Ranchi, oltre alle informazioni di carattere generale. Domani il programma prevede 2-3 regate inshore su percorsi separati per le due Classi, e proseguirà così fino a venerdì, quando si disputerà la seconda regata di altura. Sabato 11 agosto, con al termine dell’ ultima regata inshore, verranno incoronati i nuovi campioni mondiali di ogni Classe.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.