“play Station” e “warta Polpharma” Riprendono il Mare

Ieri nel pomeriggio, i due maxi cat partecipanti a “The Race” costretti a effettuare una sosta tecnica a Gibilterra, hanno ripreso il mare. “Play Station” si era fermato martedi scorso per provvedere al cambio della randa dopo aver avuto un inconveniente che l’ha resa inutilizzabile. “Warta Polpharma” si è dovuta fermare a causa di un problema tecnico alle apparecchiature per le telecomunicazioni. Il primo maxi cat è stato costretto a una sosta di 48 ore, in quanto il regolamento prevede che qualora ci si fermi avvalendosi dell’assistenza di terra il tempo minimo della sosta deve essere appunto di 48 ore. Per “Warta Polpharma” non è stata applicata questa norma in quanto il guasto rientra negli interventi in corso di gara che servono a mantenere elevato il livello di sicurezza, infatti, con le limitazioni che il maxi cat aveva prima della sosta a Gibilterra, l’equipaggio non sarebbe stato in grado di ricevere i bollettini meteo e gli eventuali messaggi di urgenza e sicurezza provenienti dagli altri partecipanti o dai team a terra. Non è ancora noto se il tempo trascorso da “Warta Polpharma” per l’intervento dei tecnici, potrà essere compensato in corso di gara, i componenti dell’equipaggio hanno richiesto questa opzione al quartier generale della gara che si è riservato di rispondere nei prossimi giorni.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.