Pokekiakkiere a La Cinquecento x Due di Caorle

Domenica 31 maggio alle ore 12.00, dal porto di Caorle, lo start dei giudici ha ufficialmente dato inizio, per i quaranta equipaggi, alla regata del La Cinquecento Trofeo Phonix, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita.

Si parte dal porto veneto per girare le Isole Tremiti, poi di nuovo a nord passando per l’isola di Sansego (Croazia) e tornare così a Caorle, per un totale di 500 miglia.

Pokekiakkiere, Elan 34, torna così tra le file dei concorrenti, dopo la partecipazione di due sep timane fa a La Duecento, regata sempre organizzata dal Circolo veneto.

“Non possiamo mancare a quest’evento che ormai consideriamo come appuntamento fisso per il nostro programma” dichiara il riminese Alberto De Rossi prima di mollare gli ormeggi insieme al suo co skipper Fabio Pogliani, pronti a giocarsi questa regata sulla tattica.

Sarà infatti un’edizione difficile a causa di una bolla di alta pressione che continua a persistere su tutto l’Adriatico, portando così a venti molto deboli.

“Dobbiamo giocarci tutto sulla resistenza soprattutto mentale” continua De Rossi “con queste condizioni di poco vento è importante essere al massimo della concentrazione e non perdere di vista cosa accade intorno a te.”

Sono infatti le brezze o le raffiche a macchia che possono determinare le posizioni in classifica e conoscere l’Adriatico è sicuramente un vantaggio.

 

La Cinquecento, giunta alla sua 41° edizione, è valida per l’assegnazione del titolo di Campione Italiano Offshore e per il Trofeo Masserotti.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.