Record Dakar-guadalupa: Ancora in Standby Alle Canarie

Per Andrea Rossi un’attesa snervante aspettando il via libera del meteorologo Alessandro Pezzoli Las Palmas, 2 dicembre – Se la rotta per Guadalupa sarà irta di ostacoli, anche quest’ultimo trasferimento da Las Palmas a Dakar si sta rivelando non facile. Andrea e Luca mordono il freno. Non vedono l’ora di partire per le coste africane e mettersi in stand-by in attesa di una finestra meteo favorevole. Ma Alessandro Pezzoli, meteorologo e routier della coppia, uomo di conclamata esperienza e calma anche “olimpica”, è stato abbastanza categorico:”Rimandare la partenza ad almeno martedì 04/12/2012 ore 12.00UTC e possibilmente prevedere la partenza per giovedì 06/12/2012″. Il tempo alle Canarie sta migliorando, ma il tempo sulla rotta evidentemente no. La priorità è quella di essere pronti per il tentativo di record al massimo delle possibilità fisiche e tecniche di tutto il Team, barca compresa. Allora inutile rischiare, anche se richiamare all’ordine ragazzi esuberanti come Andrea e Luca è difficile. C’è tempo però per le riflessioni e per capire che il traguardo che si sono posti è abbastanza tosto: “I francesi che detengono il record sono due velisti della madonna – commenta Luca – e hanno un curriculum che fa paura. Batterli non sarà facile. Pierre Yves Moreau, tanto per dare un metro di paragone, era a bordo di Banque Populaire quando hanno fatto il record sul giro del mondo e Benoît Lequin mi sembra sia su un Mod 70”. “Comunque siamo più leggeri e questo è un vantaggio – puntualizza Andrea – Pesiamo poco, come equipaggio siamo 40 kg circa in meno dei francesi (e più o meno anche di Tullio Picciolini e Matteo Miceli). Rispetto a loro partiamo senza acqua ma con 2 dissalatori che pesano in totale 7 kg contro i circa 80 kg di acqua che si sono portati in giro gli altri… tanta roba su una barca che pesa solo 260 kg”.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.