Regata Round Sardinia Race

Venerdì alle ore 11.00, all’interno del Nautic Show, avrà luogo la conferenza stampa di presentazione della Round Sardinia Race, la nuova regata intorno alla Sardegna. Dopo il record della circumnavigazione dell’Isola, stabilito nel 2006 da Vento di Sardegna, l’Open 50 condotto da Andrea Mura e Guido Maisto, è nata l’idea di organizzare un evento di grande interesse velico che coinvolga non solo le barche con equipaggi di due persone, ma anche barche con equipaggi di completi, a similitudine della Roma per due e Roma per Tutti. La finalità è di dare vita a una manifestazione velica che per complessità e caratteristiche si colleghi idealmente alle similari regate oceaniche, più precisamente, inserire stabilmente nel calendario delle Regate d’Altura mediterranee una competizione che, mediante la formula della limitazione a due dei membri d’equipaggio (Double Handed) ed equipaggi completi (Full Crew), sia occasione di cimento per le capacità e virtù marinaresche degli equipaggi e al tempo stesso scuola di formazione e preparazione a prove di più vasto impegno. L’obbiettivo è anche quello di creare un evento sportivo perpetuo con l’intento di promuovere la Sardegna, valorizzare le sue coste e il porto di Cagliari attraverso la presenza di barche a vela e maxi yacth, nei 15 gg. dell’evento. Da questa idea nasce una nuova collaborazione tra, l’associazione sportiva VENTO DI SARDEGNA, la Lega Navale sezione di Cagliari e il Comando Militare Marittimo Autonomo in Sardegna (Marisardegna) già partner logistico dell’imbarcazione di Mura e Maisto che naviga con il Guidone dello Sport Velico Marina Militare. La regata in programma per domenica 20 sep tembre, consisterà nel periplo dell’Isola in senso antiorario con partenza e arrivo nel Porto di Cagliari. Sarà ammessa la presenza a bordo di un giornalista e un operatore video accreditati, per la realizzazione di immagini che promuovano l’evento valorizzando, nel contempo, la Sardegna e le sue coste. Tutte le imbarcazioni saranno dotate del sistema di rilevamento satellitare, fornito dall’organizzazione, che consentirà a chiunque di poter seguire la regata dal sito web www.roundsardiniarace.com visualizzando, le informazioni di posizione, rotta e velocità di ogni scafo. Un elemento importante per la promozione della vela e per un maggior coinvolgimento del pubblico, che potrà seguire la regata comodamente da casa.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.