Regate Classe Stag29 a Lecco

LECCO 7 aprile 2002 –  Fabio Mazzoni, skipper milanese, è stato il dominatore in assoluto della rievocazione della “Coppa dei Bravi” di vela (diciannove anni fa la prima edizione), regata “match race” organizzata dalla Società Canottieri Lecco e dalla Classe Stag 29 (con partner la Deutsche Bank Private Banking Lecco e il patrocinio del Comune di Lecco, dell’Apt e del Coni provinciale). Mazzoni non ha avuto rivali vincendo gli otto match race disputati con imbarcazioni della classe Stag 29 (un monotipo particolarmente diffuso sul ramo lecchese del Lario). Unico a creare qualche problema al velista milanese è stato il tedesco Crhistof Wieland di Monaco con sei vittorie. Sul terzo gradino del podio è terminato lo skipper di casa Massimo “Ciccio” Canali (ha sostituito il piemontese Fabrizio Milan indisposto) di Abbadia Lariana, che ha centrato ben tre successi nei match race di oggi. Canali è finito a pari merito con Silvio Benedetti di Milano ma dalla sua parte è stata determinante la vittoria ottenuta nello scontro diretto. La classifica finale è chiusa da Roberto Caresani di Varese con due centri e dallo svizzero di Losanna Juerg Kaufmann con una vittoria. Nella giornata di oggi si è gareggiato con tivano (vento da nord) che permesso, in mattinata, di chiudere i “voli” del programma e incoronare vincitore il milanese Fabio Mazzoni. La classifica: 1. Fabio Mazzoni (Ita) punti 5; 2. Crhistof Wieland (D) p.3,5; 3. Massimo Canali (Ita)  p.2,5; 4. Silvio Benedetti (Ita) p.2,5; 5. Roberto Caresani (Ita) p.1; 6. Juerg Kaufmann (Ch) p.0,5. (Nel calcolo della classifica finale ad alcuni match race è stato attribuito solo mezzo punto).

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.