Ribaltamento della classifica a Riva del Garda per la 29er Eurocup

29er Eurocup day 3- Eccezionale giornata di regate a Riva del Garda: 5 prove disputate con 16 nodi di vento e un’appassionante lotta per il podio. Cambiano i leader della classifica: in testa i tedeschi Steffens-Brauckmann. Salgono al terzo posto gli indiani Kelapanda-Thakkar. Domani la conclusione. Nonostante l’Autunno sul Garda Trentino si è avuta una eccezionale giornata di vento, perfettamente interpretata dallo staff tecnico del circolo organizzatore Fraglia Vela Riva e dal Comitato di regata, che – studiate le previsioni meteo – ha intuito l’arrivo anticipato del vento da sud e ha mandato in acqua gli equipaggi alle 11 del mattino, posizionando il campo di gara più a sinistra del solito per la maggior pressione delle raffiche, registrata in quella zona di lago. E nonostante il vento decisamente più forte rispetto alle due giornate precedenti (sui 16-18 nodi) i giovani equipaggi della flotta 29er provenienti da 9 nazioni e con un’età compresa dai 14 ai 17 anni, non hanno avuto alcun problema per domare e dominare la loro veloce imbarcazione della classe 29er e disputare ben 5 regate davvero tecniche e divertenti, portando così a 12 il numero totale di prove sulle 14 previste, ad un giorno dalla conclusione. Dopo la nona prova (seconda di giornata) la classifica generale ha subito un ribaltamento della leadership, con i tedeschi Jasper Steffens e Tom Lennart Bauckmann balzati al comando davanti ai britannici Munro-Harris. La loro performance è stata decisamente brillante, nonostante una squalifica per partenza anticipata con bandiera nera in regata 11, riscattata con una bella vittoria in regata 12: i tedeschi hanno ora un buon margine di 8 punti sui britannici Munro-Harris. Solidamente terzi gli indiani Kelapanda-Thakkar, che hanno approfittato delle due partenze anticipate degli spagnoli Bonilla-Chapon, per risalire la classifica prova dopo prova: per loro un battesimo sul lago di Garda davvero positivo! Primo equipaggio femminile rimane quello spagnolo delle sorelle Munte Carrasco, attualmente decime in generale. Sempre arretrati gli italiani Criscione-Pustina, ventiseiesimi. A due prove dalla conclusione (sempre che domani ci possano essere le condizioni per regatare) la lotta per il podio rimane particolarmente accesa, non solo per il prestigio agonistico dell’Eurocup, ma anche per i premi messi in palio dalla Fraglia Vela Riva e il suo partner Hannspree: gli equipaggi che andranno a podio infatti vinceranno ambiti, nonchè tecnologici TV Hannspree! Classifiche dopo 12 prove: http:/www.fragliavelariva.it/sites/default/files/regatta/r1335-result-f2673.pdf In upload il video sul canale Fraglia Vela Riva You Tube, che sarà visualizzabile a questo link: http:/youtu.be/6JtbA5_7vBc Event web page: http:/www.fragliavelariva.it/regatta/1335/view

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.