Roma per Tutti in Diretta: un Problema

Sono le 16:00, siamo partiti da quasi tre ore e siamo sempre in bolina dura. Il nostro software MaxSea ci dice però che la distanza in linea d’aria dalla linea di partenza è poco più di sep te miglia. Siamo tutti bagnati ed il morale non è dei più alti, anche perchè continuiamo a sentire barche che si ritirano. Un urlaccio dall’interno richiama quasi tutti giù. Abbiamo gasolio in sentina e sul pagliolato. Una rapida ispezione ci consente di scoprire che la nostra riserva di gasolio è quasi completamente andata! Un breve consulto dell’intero equipaggio ci fa capire che forse non è il caso di proseguire. Senza gasolio non abbiamo alcuna possibilità di ricaricare le batterie e quindi non potremmo più mantenere i contatti nemmeno con voi. Oltretutto l’odore nella barca non è dei più gradevoli. Giriamo e ritorniamo verso Riva di Traiano al traverso. Il mesto ritorno è accompagnato alla radio dalle chiamate delle imbarcazioni che si ritirano. Sarà certamente un’edizione dove il numero delle barche ritirate supererà quello delle arrivate. Vi faremo sapere al rientro in porto le ultimissime notizie. Un saluto a tutti da C@nicule. Per vedere le posizioni di alcune barche della regata potete “navigare” sul sito della QSA: www.fleetfinder.it e seguire le istruzioni elencate. Grazie alla QSA ed alla Onde Marine srl di Chiavari per l’assistenza tecnica.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.