The Race: Club Med Prossimo Allo Stretto di Cook

The Race Sale la tensione a bordo del grande catamarano blu, che prosegue la corsa verso lo Stretto di Cook in Nuova Zelanda. La rotta tentata dal navigatore Mike Quilter questa notte ha dato i suoi frutti. “Club Med” ha proseguito egregiamente senza rallentamenti nonostante i timori relativi all’anticiclone presente nell’area. L’equipaggio condotto da Grant Dalton e Franck Proffit continua a mantenere una media di oltre 500 miglia sulle 24 ore. L’entrata nello Stretto di Cook è prevista per il primo pomeriggio o al massimo per le 17.00 GMT. “Club Med” questa mattina si trovava a sole 330 miglia da Wellington e dovrebbe beneficiare per la sua entrata nello stretto delle condizioni favorevoli con venti da Sud-Ovest di 15-20 nod. La barca di Loick Peyron questa mattina era localizzata a circa 815 miglia dalla poppa di “Club Med”. A bordo di “Innovation Explorer” l’equipaggio ha incontrato problemi con la vela di prua e con la deriva di dritta, che continuano a rallentare la corsa del maxi cat. Non si hanno ancora notizie circa l’eventuale decisione di una sosta a Wellington per provvedere alle riparazioni, il dilemma è crudele per Loick, infatti, nel caso decida di arrestarsi lascerebbe andare “Club Med” e nel caso decida di proseguire cosi’ è consapevole di non poter dare battaglia al cat blu per un gap tecnico. Di seguito riportiamo le posizioni dei cinque maxi cat ancora in gara, aggiornate alle 11.00 GMT di questa mattina. 1.Club Med / distaza all’arrivo 11649.5 2.Innovation Explorer / 827.6 miglia dal leader 3.TeamAdventure / 4331.2 miglia dal leader 4.Warta Polpharma / 4915.3 miglia dal leader 5.Team Legato / 6294.6 miglia dal leader

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.