The Race: “code One” in Mediterraneo

Loick Peyron e Skip Novak con il loro equipaggio, sono entrati in Mediterraneo e ora si concentreranno sulle fasi finali della preparazione della barca prima del prologo di “The Race”. Il prologo della grande gara è previsto a Monaco nei giorni 15, 16 e 17 dicembre. Sulla barca è tutto a posto per il momento, dopo aver navigato con buone condizioni meteo nell’ultimo week end, hanno attraversato lo Stretto di Gibilterra. Per il prologo di “The Race” previsto a Montecarlo il catamarano di Loick Peyron porterà il nome di “Innovation Explorer”. La barca di sicurezza che seguirà a distanza “The Race”, condotta da Alain Gabbai, ha lasciato Marsiglia lunedi, con sei membri d’equipaggio incluso un dottore esperto in medicina d’emergenza proveniente dai reparti della Marina di Marsiglia. La barca di soccorso si posizionerà tra Kerguelen Island e Cape Town, in un punto della rotta seguita dai partecipanti a “The Race”. Successivamente la barca seguirà la flotta verso Capo Horn, pronta a intervenire per qualunque emergenza. Venerdi, durante una conferenza stampa al Paris Boat Show, Cam Lewis, skipper del maxi catamarano “Team Adventure”, ha annunciato un accordo con lo sponsor aericano monster.com, ma ha annunciato che il nome della barca “Team Adventure” rimarrà invariato.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.