Trofeo Mercantile Leasing 2004 – Campionato Invernale Vela d’Altura

Livorno. Dopo la Coppa LNI di Viareggio, disputata regolarmente domenica 24, il Trofeo Mercantile Leasing – Campionato Invernale Toscano Vela d’Altura, si è spostato nelle acque labroniche dove domenica 7 novembre erano in programma due regate a bastone: la prima valida come recupero della Coppa Club Nautico Versilia (in programma a Viareggio sabato 23 ottobre ma rinviata a causa della completa assenza di vento) e la seconda valida come prima manche della “Coppa d’oro Savino del Bene”, tradizionale manifestazione articolata su due prove e ospitata dal Circolo Nautico Livorno. Il forte grecale che ha imperversato per l’intera giornata ha però impedito il regolare svolgimento del programma: gli agguerriti equipaggi hanno infatti portato a termine regolarmente (e non senza numerosi danni alle vele e alle attrezzature) solo la prima delle due regate previste. Il primo bastone di 7,6 miglia marine ha preso il via poco prima delle ore 11 ed è stato caratterizzato da mare mosso e vento di grecale sui 25 nodi con raffiche che hanno raggiunto i 29 nodi. Primo in tempo reale a tagliare il traguardo (alle ore 12.05.48) l’Ims Querida di Marco Serpi seguito alle 12.06.18 dall’Irc Canapiglia di Pierre Hamon (però poi risultato Ocs), alle 12.07.58 dall’Ims Ulixes armato dal presidente della Lni di Viareggio, Domenico Mei, e alle 12.08.23 dall’Irc Sanira di Luigi Gabbanini. Nella Classe IMS la vittoria di giornata (con i tempi compensati) è andata al Grand Soleil 40 Ulixes di Domenico Mei (LNI Vg) che ha lasciato nella scia il Vismara 40 Querida di Marco Serpi (LNI Vg) e il First 40.7 Entropia, armato e timonato da Lapo Bianchi (CV Marina di Pietrasanta). Seguono l’X 332 Sport Spike Plus di Pasquale Del Bene (CNL) e il nuovo First 36.7 Phantomas armato e timonato da Carlo Potestà (YCRMP). Nella Classe Irc, invece, si è imposto il GS 40 Sanira di Luigi Gabbanini (YCRMP). In seconda posizione troviamo Shadow di Piero Lastrucci timonato da Mauro Topazzini (vincitore del Gruppo B) e in terza l’Este 39 Pestifera di Stefano Ferrari (CNV). Seguono L’Aura di Giancarlo Campera (LNI Vg), Dolcenera di Renzo Ciceroni (Lni Pi) e Nefertiti di Mauro Mabrini. Per Canapiglia di Pierre Hamon (YCL) e Mefistofele di Giovanni Lombardi (YCL) un Ocs . Nella Classe Libera, infine, Moby Dick armato da Pino Damante (CNL) e timonato da Giulio Barelli ha bissato il successo della domenica precedente aggiudicandosi la prima posizione davanti al Grand Soleil 34 Galeone di Angelita Giuntoli (Lni Viareggio) e allo Zigurrat 9.16 Biodegradabile armato da Massimiliano Barsotti (LNI Pi), vincitore del Gruppo B. Seguono Pierrot Lunaire di Enrico Scaramelli (YCRMP), Kumbaya di Andrea Farneti (YCL), Theodora di Simone Mancini (YCRMP) e Isabella II di Ambrogio Brambillasca (CnL). Il vento ha continuato a rinforzare e così il Comitato di Regata (presieduto da Pier Maria Giusteschi Conti coadiuvato da Luigi Rocchi, Fabrizio Papetti e Walter Raffaelli), in accordo con il Comitato Organizzatore, ha ritenuto più opportuno far rientrare gli equipaggi a terra e rimandare tutto a domenica prossima, 14 novembre. Il Comitato di Giuria era invece composto da Nicola Cirella (Presidente), Giuliano Poli e Luigi Rocchi, Il recupero della prima manche della “Coppa d’oro Savino del Bene” e quella conclusiva si disputeranno pertanto sempre a Livorno domenica prossima: la partenza del primo bastone verrà data alle ore 10, mentre il secondo verrà svolto a seguire. Il Campionato Invernale, sponsorizzato dalla Mercantile Leasing e organizzato dal Comitato dei Circoli Toscani al quale appartengono il Circolo Nautico Livorno, il Club Nautico Versilia, la Lega Navale Italiana di Viareggio, lo Yacht Club Livorno e lo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa è articolato su sei prove: la Coppa Club Nautico Versilia, la Coppa Lega Navale Italiana di Viareggio, la Coppa Savino del Bene (regate a bastone organizzate il 7 e 14 novembre dal CNL) il Trofeo 4 Mori (regata a bastone organizzata dallo YCL il 28 novembre) e il Trofeo Marinanova (regata a triangolo organizzata dallo YCRMP il 12 dicembre). Il Campionato Invernale concluderà il circuito del Trofeo Mercantile Leasing 2004 iniziato con il Campionato Primaverile e proseguito con il Trofeo Ammiraglio Francese. La premiazione delle regate invernali e l’assegnazione del Trofeo Mercantile Leasing ai vincitori assoluti di classe del Campionato Toscano Vela d’Altura, si svolgeranno domenica 19 dicembre a Viareggio.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.