bannermercury

Tutti i Numeri della Centomiglia 2006

15 MILA PRESENZE TURISTICHE PER LA 100 WEEK -SETTIMANA VELICA DEL lago DI GARDA 4.167 persone hano navigato nelle tre regate della “Cento” il 9 sep tembre scorso. 180 minuti di tv internazionale, 4 ore e mezzo sulle tv locali della Lombardia. I successi agonistici degli skipper del Club benacense. GARGNANO (Brescia) – Il Circolo Vela Gargnano ha tirato le “somme” dell’ attività 2006. Il presidente Lorenzo Rizzardi ha chiamato a raccolta i suoi soci ed ha illustrato i numeri da primato raggiunti dal suo Club, in particolare dalla regata della “Centomiglia” ,con le sue due nuove versioni della “CentoPeople” (per tutti i diportisti ed i progetti impegnati nel sociale con la velaterapia), la MultiCento (per i poliscafi). Nell’occasione dell’incontro sono stati premiati i campioni grandi e piccoli della stagione agonistica, due titoli tricolori meritati grazie Marco Schirato e all’armatore Daniele Sereni(classe Dolphin 81), a Pier Giorgio Zamboni e Pierluigi Omboni (Asso 99), il primo posto nella classifica Femminile del Mondiale Rs Feva di Sofia Zilioli, il terzo all’Italiano Cadetti negli Optimist di Francesco Cima, il primo posto assoluto alla Centomiglia di “Clandesteam” del team manager Daniela Puntel e lo skipper Carlo Fracassoli, oltre ai successi raccolti dagli skipper di “+39” di Coppa America, nelle ultime sep timane i Match-Race di Jp Morgan in Inghilterra e Porto Calero a Lanzarote. I NUMERI 15 mila presenze turistiche per un “Evento” sportivo e mondano come la sep timana velica della Centomiglia. La regata ha compiuto in questa stagione 56 anni . Le barche che hanno perfezionato l’iscrizione sono state 362, suddivise in 284 per la sfida classica dei monoscafi, 49 per la Centopeople (la veleggiata per i diportisti ed i progetti di velaterapia), 29 per la MultiCento che ha presentato al via i grandi e piccoli Poliscafi. Le persone imbarcate tra i vari equipaggi erano complessivamente 4.185; 400 fans sono saliti a bordo del battello della Navigarda che ha seguito la gara su tutto il periplo del lago, circa un migliaio i motoscafi privati che si sono alternati in scia alle varie flotte. Sempre parlando di numeri: due i Tornado del 6′ Stormo di Ghedi che hanno il via alla gara alle 8.30 dal porticciolo di Bogliaco. Tre Troupe televisive, 2 Pulman regia, 14 telecamere, hanno seguito la gara che con quasi due ore di diretta sul satellite (a diffusione europea) di RaiSat Sport, 15 minuti su Rai3, nel “Pomeriggio sportivo”, quasi 5 ore su Teletutto e Brescia Telenord per le province del Garda e le immagini di partenza e delle premiazioni di Centomiglia e MultiCento, abbinata alla serata di Miss Centomiglia al Campo Ippico di Maderno, poi al Porticciolo di Bogliaco per l’assegnazione dei Trofei Conte Alessandro Bettoni e Coppa del Presidente della Repubblica. Un milione e 800 mila sono stati gli spettatori che hanno visto “Domenica Sprint” di Raidue, con la copertina finale del programma; 54 le Nazioni (22 commenti in lingua) che l’hanno visto in onda su “Eurosport”. Venti saranno le fiere del turismo e del tempo libero che ospiteranno le immagini delle regate negli stand della “Riviera dei Limoni” dove saranno presentate le date dell’edizione 2007 di Centomiglia-MultiCento-CentoPeople in calendario l’8-9 sep tembre.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.