Uim World Championship Endurance Racing Powerboat P1

Gran Prix Provincia Regionale di Catania Ultima tappa del Campionato Mondiale Endurance P1 di Motonautica 2-3 Ottobre 2004 Catania Domenica chiusura al fotofinish del Campionato del Mondo Powerboat P1 Endurance sia per la categoria Evolution che per la Supersport Domenica alle ore 12.00 giorno dell’ultima prova del Campionato del Mondo di motonautica Powerboat P1 promosso dalla KBL si decideranno i vincitori del titolo Mondiale per le due categorie Evolution e Supersport. La gara di oggi con partenza ore 15.00 , mare calmo e 12 imbarcazioni al via ( 6 per la Evolution e 6 per la Supersport) ha visto costantemente in testa nella categoria Evolution il team Dino Bianchi Fiori Secchi di Aldo Gliori, Franco Bianchi e Orazio Granucci e al secondo posto un continuo testa a testa tra Thuraya di Adriano Panatta, Claudio Castellani e Giuliano Salvatori e O.S.G. Donzi di Antonio Cola e Giancarlo Cangiano fino al quinto giro quando il team Thuraya di Adriano Panatta, Claudio Castellani e Giuliano Salvatori si è fermato per un problema ai motori e si è ritirato riaprendo così il mondiale,ora infatti, in classifica generale, Dino Bianchi Fiori Secchi di Aldo Gliori, Franco Bianchi e Orazio Granucci con la vittoria odierna si è portato a soli sep te punti dal leader della classifica Evolution Thuraya di Adriano Panatta, Claudio Castellani e Giuliano Salvatori.. Nella Supersport ha vinto la gara a sorpresa l’imbarcazione inglese Buzzi Bullet composta da Drew Langdon e Jean Falkowski, secondo Fain Plast di Marco Pennesi, Ernesto Ascani e Luigi Bisceglia e terzo OSG Junior di Angelo Tedeschi e Giuseppe Fiorentino così anche nella Supersport solo domani si saprà chi è l’equipaggio che si aggiudicherà il mondiale in quanto Fain Plast è in testa con 57 punti seguito da O.S.G. Junior e Buzzi Bullet con 54 punti. “Peccato per il nostro ritiro – afferma Adriano Panatta – perché con un terzo o quarto posto oggi avremmo chiuso il mondiale, ora i nostri meccanici avranno da fare tutta la notte per consentirci domani di giocarci la leadership della classifica.” CLASSIFICA ASSOLUTA GENERALE Classifica Generale Evolution 1) Thuraya ( Adriano Panatta – Claudio Castellani G Salvatori) punti 57 2) Bianchi Dino ( Aldo Gliori – Franco Bianchi- Orazio Granucci punti 50 3) O.S.G. Donzi (A. Cola, G. Cangiano) punti 36 4) Cantieri del Mediterraneo Darma ( Riccardo Fatarella – V.Fogliamanzillo) punti 21 5) WettPunkt.com (M. Jennings – H. Bohinc) punti 10 6) Fair & White (X. Tancogne C.Lesquereux E. Loiseleux) punti 9 7) Cantieri del Mediterraneo S.I.F.(G. Salvatori, R. Guidi, Maurizio Di Stasio) punti 5 8) Wettpunkt.com punti 5 Classifica Generale Supersport 1) Faine Plast ( Marco Pennesi – Ernesto Ascani -Bisceglia ) punti 57 2) O.S.G. Junior ( Angelo Tedeschi – Giuseppe Fiorentino ) punti 54 3) Buzzi Bullet ( Drew Langdon – Jean Falkowski ) punti 54 4) Lonsdale (S. Ranucci, F. Magnani) punti 22 5) BWA ERG ( Andrea Bergamini -Maurizio Bulleri) punti 8 6) Chaudron ( Audrien Ciantar – Aron Ciantar) punti 7 7) Flaminia ORTM ( Toto Gualdambrini – Lucio Stefani ) punti 3 8) Deep Wake ( Cesare Naldi – Marco Fulgione) punti 2 9) Five Neutrite S7 Tullio Abbate ( Tullio Abbate – C. Dionisio – Ennio Consoli) punti 0

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.