Mercury-Deals-2017_Outboard-engines_Testa_970x160

Viareggio Mare 2009

Inizia lo show del mare con il taglio del nastro da parte della Madrina Viareggio Mare 2009 Yvonne Sciò E‘ iniziata ieri la tanto attesa manifestazione che da il via all‘estate con 5 giorni di grandi eventi che si susseguiranno ininterrottamente fino a martedì 2 giugno. Come è ormai tradizione, è arrivata dal mare, con la Capitaneria di Porto, la madrina di questa sesta edizione Yvonne Sciò. Dopo il taglio del nastro, l‘attrice ha visitato i tanti stand presenti in tutta la zona del porto e della Passeggiata insieme alle autorità cittadine. Durante la prima giornata di manifestazione si è svolto anche il Congresso organizzato dalla Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Viareggio e dalla Croce Rossa Italiana Versilia in occasione della Giornata informativa sulla sicurezza della balneazione. Dalle 9.00 alle 13.00 presso il Museo della Marineria si è parlato dell’importanza dell’informazione quale principale attività di prevenzione degli incidenti in mare, in modo da diffondere la cultura della sicurezza partendo dai giovani. Il pubblico infatti era prevalentemente composto da studenti delle scuole medie e superiori del territorio con la partecipazione di alcuni esperti di sep tore, ricercatori dell’I.S.P.R.A., oltre che dai rappresentanti nazionali e locali della Guardia Costiera e della Croce Rossa Italiana, con una dimostrazione conclusiva di tecniche di salvamento. Ma veniamo ad oggi. Da questa mattina è possibile partecipare alle diverse prove in mare, salendo gratuitamente su imbarcazioni a vela del Circolo Vela Mare, sulle barche del pescaturismo, sulla barca a motore RIB 750 Fishing con a bordo un Mercury Verado 200 cc e sullo scafo Open Arnaboldi 40′, un 13 mt in legno estremamente innovativo ed ecologico svincolato da stampi. La barca infatti può avere qualsiasi forma in base alle esigenze del cliente ed è smaltibile all’85%. Sarà inoltre possibile visitare i delfini e gli altri animali marini che vivono nel Santuario dei Cetacei al largo del mare di Viareggio a bordo del catamarano Krill del Ce.tu.s., il centro ricerca sui cetacei, con imbarco presso il Villaggio Mare al molo della Madonnina. E per chi vuole provare il brivido del volo sarà a disposizione l’idrovolante ultraleggero per visitare la Versilia dall’alto. Per coloro che preferiscono rimanere spettatori, sulla spiaggia antistante il molo la Federazione Italiana Nuoto proporrà esibizioni di salvamento con moto d’acqua, mentre nel pomeriggio sarà possibile assistere allo Start del Trofeo Vela D’oro 2009 organizzato dal Club Nautico Versilia e alle prove libere della Gara Nazionale di durata e Off-sfore, con modellini della cilindrata da 15 a 35 cc. organizzata dalla New Model Ship, che anticiperanno la gara della domenica. L’iniziativa di livello nazionale rientra nel calendario FIM, la Federazione Italiana Motonautica, ed anche la giuria sarà interamente costituita da giudici FIM nazionali. Il percorso culturale inizia oggi alle 17.30 dalla Torre Matilde in compagnia del Comandante Zeffiro Rossi che accompagnerà tutti gli interessati fino alla Madonnina in un viaggio all’insegna della “Rotta dei Marinai”. Alle 18.00 presso il B2K Balena 2000 verranno presentati alcuni libri delle Edizioni Cinquemarzo all’interno dell’evento “Le isole del Tesoro. Un mare di libri”, mentre sul sito viareggiok.it verrà messo in onda il video “Viareggio Balneare”, uno dei 5 video che saranno trasmessi ogni giorno riguardanti la Viareggio ieri legata al mare, curati dal Centro Documentario Storico di Viareggio. Per stasera è prevista, presso il Villaggio Gastronomico in Via Coppino, la cena dedicata agli “Amici della VMV”, alcuni degli equipaggi che hanno partecipato al raid Viareggio-MonteCarlo-Viareggio negli anni precedenti, che arriveranno con i loro yachts durante il corso della giornata fermandosi davanti al Club Nautico Versilia. Per l’occasione l’APT Versilia ha organizzato una degustazione di vini per promuovere i prodotti enologici locali con la presenza di diverse aziende e cantine del territorio: le Cantine “Basile” di Forte dei Marmi, l’Azienda agricola “Il Castiglione” di Strettoia, l’azienda Marika Felli di Torre del Lago, l’azienda Agricola “Solatìo” di Seravezza e l’azienda agricola “Il Feudo” di Montignoso. Mentre sul palco di Piazza Mazzini si esibiranno per la prima delle 3 serate di grande spettacolo, le band musicali costituite da gruppi emergenti, appositamente selezionate per questo grande evento dall’Associazione Sessione Marina Permanente. Dal Grunge dei “Jijle Jigolo” al Pop Rock dei “Nalck”, fino al Blues “New Jersy”, all’electric Jazz dei “Blue Chicken Trio” e al Pop-Funk Rock dei “Mezcla”. Musica per tutti i gusti intervallata dal monologo “Viareggio e il Mare” di Giacomo Lucarini. Durante la serata, presentata da Nicola Paoli, saranno proiettati corti e documentari creati anch’essi da giovani artisti locali.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.