“victory 1” Vince il Mondiale Offshore a Istanbul

Ad Istanbul si è disputata la 6^ prova del mondiale offshore di classe 1 che ha visto la vittoria di “Victory 1” dell’equipaggio degli emirati arabi Khalfan Harib e Ali Nasser davanti ai compagni di “Victory 7” di Saeed Al Tayer e Mohammed Al Marri e a “Jolly Motor” di Kjell Rokke e Jim Dyke su imbarcazione italiana. Partito piuttosto lentamente “Victory 1”, a causa di un errore di scelta dell’elica, ha terminato il primo giro in 6^posizione ma l’abilità e la determinazione dell’equipaggio arabo, grazie anche alla diminuzione del peso del carburante, hanno fatto si che al sep timo giro “Victory 1” prendesse il sopravvento e conducesse la gara in prima posizione fino alla fine. Ottima la prova di “Jolly Motor” che ha condotto la gara per sei giri che ha combattuto strenuamente con “Victory 7” per il secondo posto, incalzato da “Highlander” di Edoardo Polli e Matteo Nicolini. Sfortunata la prova di “Spirit of Norway” di Bjorn Gjelsten e Steve Curtis che a causa di problemi meccanici ha dovuto rallentare forzatamente la corsa. La classifica generale è condotta attualmente da Victory 1 (92 p.) seguita da Jolly Motor (60 p.), Spirit of Norway (54 p.), Victory 7, Riviera, World of Cars, Binautica 55, Isiklar, Highlander, Jotun, Binautica 5 e L.A. Jeans.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.