bannermercury

World Championship Melges 24

San Francisco 12 ottobre World Championship Melges 24 Oggi anniversario della scoperta dell’America. Questa mattina San Francisco si è svegliata con uno splendido sole, e nella famosa baia, i top gun, Blue Angels sfrecciavano nel cielo tra il Golden Gate e la famosa isola di Alcatraz. In questa mattinata a stelle e a strisce, ha preso il via il mondiale Melges 24 con la gara di apertura. Le 69 barche in lizza per il prestigioso titolo si sono “prese le misure”. Un pò di nervosismo sulla linea di partenza che ha costretto la giuria ad annullare i primi due start prima del via della prova. Per Joe Fly ITA 550 buon esordio, dopo una sep timana di intenso allenamento nelle acque americane guidato dal coach Steve Erickson che, ricordiamo, è stato il preparatore atletico del team Prada nelle due passate edizioni di Coppa America. Joe Fly ITA 550 ha condotto la gara sempre nelle prime tre posizioni. Da notare il livello molto alto della flotta che fa presupporre ad un mondiale ricco di emozioni e combattuto fino all’ultima prova. Abbiamo chiesto oggi a Steve un commento della gara e le sue impressioni: > Domani prenderanno il via le due prove in programma, alle ore 9.00 ora locale si lasceranno gli ormeggi dallo splendido Yacht Club di San Francisco per la baia. Un in bocca al lupo al nostro armatore Giovanni Maspero, al tattico Morgan Larson, al timoniere Luca Santella, al tailer Federico Michetti e alla drizzista Francesca Prina.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.