Xii° Campionato Invernale Riva di Traiano

Seconda regata a Riva di Traiano per il 12° campionato invernale. 63 le barche d’altura iscritte, oltre alle 14 Star che hanno scelto il marina laziale per gli allenamenti in vista della stagione 2001. Come nella prima prova, la gara è stata caratterizzata da uno Scirocco deciso, che ha superato abbondantemente i 20 nodi, consentendo una regata veloce e regolare. A precedere tutti, sul traguardo del percorso a bastone di 8,5 miglia, con arrivo al lasco, è stato “Grampus”, un C&C 61 di Puri Negri, che si è dovuto pero’ accontentare del secondo posto in tempo compensato, dietro ad “OPS 3”, un Baltic 52 di Massimo Violati e davanti a “Muzyca”, un X442 di Claudio Cresci, che si era aggiudicato la prima regata. La classifica, dopo due prove, vede quindi al comando “OPS 3” con 3 punti, seguito da “Muzyca” con 4, da “Grampus” con 8, da “Ikarus”, un Baltic 51 di Massimo D’Alema, con 10 punti e da “Cippa Lippa 5” un Cookson 12 di Paolo Bontempi, anche lui a 10 punti. Per quel che riguarda le Star, tra cui alcune sono state prontamente soccorse dai mezzi dell’organizzazione, per il verificarsi di alcune avarie, ha vinto la coppia Minghetti-Fusari seguita da Poggi-Stilo, da Simeone-Rocca, da Ianni-Cuccotti e da Irrera-Caldarella, vincitori della prima prova. In classifica conduce Poggi con 6 punti, seguito da Irrera con 10 e da Minghetti con 11,7. La prossima regata è in programma per il 26 novembre, mentre quella del 10 dicembre concluderà l’attività del Circolo Nautico Riva di Traiano per l’anno 2000.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.