YARE 2014: TOUR NEI DISTRETTI NAUTICI TOSCANI

Oggi – venerdì 7 febbraio – cantieri aperti a Livorno, Pisa, Marina di Carrara e Viareggio per la visita dei comandanti . In programma anche i Cantieri Picchiotti del Gruppo Perini Navi a La Spezia. Ultima giornata di YARE, quella in programma oggi – venerdì 7 febbraio 2014 – e ultimo impegno per i comandanti ospiti per quasi un’intera sep timana dell’unica manifestazione in Italia dedicata all’aftersales e al refit del sep tore superyacht, organizzata e promosso da PENTA, Polo per l’eccellenza nautica toscana rivolto all’innovazione e alle tecnologie del mare e da NAVIGO, centro servizi per l’innovazione e lo sviluppo della nautica toscana. In programma, nel corso della giornata due tour incrociati nei distretti nautici della Toscana e fino a La Spezia con la partecipazione dei cantieri navali che apriranno le porte a circa 40 comandanti per dar loro la vera percezione dell’eccellenza del comparto. Il primo dei due tour partirà dalla Spezia con la prima tappa fissata al Cantiere Picchiotti, stabilimento del Gruppo Perini Navi specializzato nel refit per proseguire verso Marina di Carrara con la visita dell’Italian Sea Group. Successivamente il giro prevede la tappa per la visita del distretto nautico di Viareggio con le zona industriale delle Bocchette nel sito di produzione di Gianneschi Pump & Blowers, leader mondiale per la produzione di pompe e autoclavi e da Cantalupi Lighting, brand tra i maggiori al mondo per l’illuminazione degli yacht. Il tour si concentra poi nella visita dei cantieri in Darsena con Lusben, Tecnopool Refit, Rossinavi , Polo Nautico, Codecasa2 e Perini Navi. L’altro tour prevede invece la partenza da Livorno con visita al cantiere Lusben e poi una tappa a Pisa per visitare l’area dei Navicelli con i cantieri Pisa Superyachts, Austin Parker, Seven Stars, Codecasa 2 il porto di Boccadarno per chiudere ancora con Viareggio e il suo distretto. Oggi – giovedì 6 febbraio – si sono svolti i B2C tra comandanti e imprese al Salone internazionale Seatec con una formula diversa rispetto a Viareggio. In questo caso erano i comandanti, infatti, ad attendere ai tavoli le imprese presenti nel padiglione Yare ed espositori della fiera dedicata interamente dedicata alle tecnologie, della subfornitura e del design per imbarcazioni e navi da diporto. Nella seconda metà del pomeriggio, per i comandanti è prevista la visita di Lucca e del Complesso Monumentale di San Francesco, recentemente ristrutturato e aperto al pubblico con aperitivo e cena curata da Lucca Promos con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. YARE è organizzato e promosso da PENTA, Polo per l’eccellenza nautica toscana rivolto all’innovazione e alle tecnologie del mare e da NAVIGO, centro servizi per l’innovazione e lo sviluppo della nautica toscana grazie al supporto decisivo del Comitato promotore composto da Comune di Viareggio, Regione Toscana, Toscana promozione, Provincia di Lucca, Camera di Commercio di Lucca, Lucca Promos, Assindustria Lucca, CNA e Confartigianato.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.