YARE 2015: ANTEPRIMA SUI COMANDANTI OSPITI DELL’UNICO EVENTO SUPERYACHT ITALIANO

Conto alla rovescia per la quinta edizione di YARE  (Yachting Aftersales & Refit Experience) in programma a Viareggio, Lido di Camaiore e Marina di Carrara dal 2 al 6 febbraio 2015. Per l’organizzazione del più importante evento business internazionale in Italia dedicato al mondo dell’after-sales e del refit del sep tore super e megayacht, sono giorni febbrili, ma – a pochi giorni dall’inaugurazione –  l’analisi sui dati di presenza e di partecipazione dei comandanti permette di fornire alcune anteprime su come potrà configurarsi questa prossima edizione che propone una ricca e variegata offerta di proposte per gli addetti ai lavori concentrate in un’intensa sep timana di lavori. YARE offre l’opportunità di incontri informali, networking e la possibilità – per le imprese del refit e fornitrici di prodotti e servizi – di entrare in contatto diretto con coloro che appartengono all’area tecnica e decisionale del refitting come comandanti, chief engineering  e yacht manager.

I grafici che seguono dànno un’idea (aggiornamento al 20 gennaio) rispetto alla lunghezza dello yacht, alla bandiera di riferimento, ai cantieri di produzione rappresentati, ai luoghi di navigazione e alla nazionalità dei comandanti

 

LUNGHEZZA YACHT COMANDANTI PRESENTI A YARE 2015

La lunghezza delle imbarcazioni rappresentate permette di evidenziare la crescente partecipazione di comandanti di imbarcazioni dai 40 ai 60mt. Il 46% dei comandanti che saranno presenti a Yare si trova, infatti, al timone di uno yacht di quella dimensione: la “taglia” più rappresentativa e che meglio si addice alla maggior parte delle infrastrutture litoranee e delle marine toscane ed è inoltre la fascia di mercato dei grandi yacht che da sempre vede il nostro paese leader tea I produttori mondiali, con ben 8 otto marchi tra i primi 10 al mondo e che sta mostrando anche importanti segni di ripresa nella domanda internazionale.  Il 30% di captain comanda yacht dai 30 ai 40mt, il 20% dai 24 ai 30mt, il 6% è quello relativo alle imbarcazioni +60mt di lunghezza. Tra questi ultimi sono presenti i comandanti del m/y Searanger (78 mt.) del cantiere tedesco Schikau,del Lady Beatrice (60 mt) del cantiere olandese Royal Van Lent, del Titan (62 mt). del cantiere inglese Marine Brooke e del motoryacht Merlin (64 mt) del cantiere egiziano Port Said. Nutrita, in rapporto alle presenze over 60 mt., la rappresentanza del comandanti di superyacht costruiti dalle imprese del distretto di Viareggio: il 70 mt. HighPower III di Rossinavi, il veliero Felicita (64 mt.)di Perini Navi, Maine e Sokar di 65 mt.dei cantieri Codecasa.

Presenti a Yare due comandanti donna rispettivamente al timone di yacht di lunghezza 35 e 25 metri. Infine non mancano le principali associazioni internazionali di comandanti: Italian Yachtmaster e la statunitense Yacht Captain Association.

BANDIERE – COMANDANTI PARTECIPANTI YARE 2015

I comandanti che saranno presenti a YARE parteciperanno anche ai tavoli del Superyacht Captain’s Forum e agli incontri B2C a Seatec con le aziende partecipanti. La torta mostra la suddivisione dei Super yacht rappresentati secondo la bandiera. Rispetto allo scorso anno aumenta la quota delle “Red Ensign” flags (Gran Bretagna, Isole Cayman,Isole Cook, Isola di Man, Gibilterra, Jersey e British Virgin Islands)  che dal 47% del 2014 hanno raggiunto il 53% dei presenti. Di rilievo la presenza di rappresentanza d’imbarcazioni di bandiera caraibica. In diminuzione, gli  yacht battenti bandiera italiana che conferma la dimensione sempre più internazionale dell’appuntamento.

NAZIONALITA’ COMANDANTI PARTECIPANTI YARE 2015

Pur essendo ancora in maggioranza i comandanti di nazionalità italiana, si registra uno spostamento verso la presenza di comandanti “internazionali” principalmente del Regno Unito, ma anche da Ucraina, Turchia, Sud Africa, Spagna, Russia, Romania, Nuova Zelanda, Libano e Grecia. In totale 17 nazionalità: interessante leggere la presenza di comandanti del medio oriente (turchi e libanesi) non presenti nella scorsa edizione.

 

AREE DI NAVIGAZIONE

L’ultima immagine propone i luoghi di navigazione con le relative percentuali suddivise tra Mediterraneo centrale (44%),Ovest (29%), Est (16%), Caraibi 5%, America 3%, 2% Medio Oriente e 1% Estremo Oriente  

 

CANTIERI – COMANDANTI PARTECIPANTI YARE 2015

Un dato che risulta interessante è quello che proviene dalle informazioni ricavate sui cantieri di costruzione e provenienza dei Superyacht rappresentati a YARE da coloro che li conducono. 49 i cantieri rappresentati principalmente i paesi di origine sono Olanda, Italia, Regno Unito, Usa, con il top mondiale della cantieristica da diporto (Amels, Benetti, Codecasa, CRN, De Vries Van Lent, Feadship, Heesen, ISA, Perini Navi, Rossinavi, San Lorenzo, ecc.).

IMPRESE PRESENTI A YARE 2015

Oltre alle presenza dei principali cantieri e delle imprese collegate a lavori di manutenzione e ristrutturazione dell’indotto, anche questa edizione – dalle adesioni ricevute – mostra un aumento di attenzione da parte delle imprese del comparto dei servizi, in particolar modo di registri navali  (flag administration), brokers, assicurazioni, yacht management e agenzie. Sono presenti  i più importanti istituti di classificazione e certificazione dei grandi yacht. Un altro segnale molto incoraggiante viene dai raggruppamenti e reti di imprese, anche attraverso la partecipazione all’interno dello Yare Pavillon. Stabile la partecipazione di agenzie internazionali di fleet management (società specializzate  nella gestione di servizi, refit, approvvigionamenti) per flotte di super yacht e alcune società Usa di refit. Saranno presenti anche ai tavoli del Superyacht Captains Forum e gli incontri face to face con i comandanti, le imprese (sia cantieri che aziende di servizi) dei poli nautici della Toscana con i distretti di Viareggio, Carrara, Pisa e Livorno, ma anche provenienti da altre regioni come Friuli Venezia Giulia  e Sardegna. Uno sguardo sulla provenienza estera consente di evidenziare come la partecipazione a YARE arrivi da aziende che gravitano nell’ambito del bacino del Mediterraneo come (Principato di Monaco, Francia, Malta, Croazia, Montenegro, Corsica, Spagna) e che provengono da Regno Unito,Olanda, Germania, Belgio, Norvegia, Stati Uniti e Finlandia.

YARE offre la possibilità di un focus di aggiornamento anche con la sesta edizione dell’ITALIAN SUPERYACHT FORUM, consueto evento abbinato alla rassegna organizzato dal gruppo editoriale inglese The Superyacht Group, media partner della manifestazione. Torna anche il SUPERYACHT CAPTAINS’ FORUM, il format di incontro molto apprezzato dagli addetti ai lavori che avrà come protagonisti i comandanti a confronto con le imprese in tavoli divisi per argomento per focus specifici. Entrambi gli appuntamenti in programma il 3 febbraio all’interno del centro congressi Una Hotel di Lido di Camaiore. Grazie alla collaborazione con CarraraFiere, YARE offrirà alle imprese anche la possibilità di aggiungere al programma di incontri e B2C – Meet the Captain (il 4 e il 5 febbraio a Seatec, Marina di Carrara)  un proprio spazio espositivo nello Yare Pavillon, area riservata alla tredicesima edizione del Seatec, Salone internazionale delle tecnologie, della subfornitura e del design per imbarcazioni e navi da diporto. Infine, i tour dei comandanti nelle imprese e nei cantieri dei distretti nautici toscani. Infine, in programma anche seminari, convegni e workshop promossi da NAVIGO su temi di interesse per le PMI quali semplificazione, certificazioni, formazione e la presentazione del nuovo Rapporto di Ricerca 2015 di CNA Produzione/Nautica.

 

YARE è organizzato e promosso da NAVIGO, centro servizi per l’innovazione e lo sviluppo della nautica toscana ed evento promosso da PENTA, Polo per l’eccellenza nautica toscana rivolto all’innovazione e alle tecnologie del mare, con il supporto del Comitato promotore composto da Comune di Viareggio, Provincia di Lucca, Camera di Commercio di Lucca, Assindustria Lucca, CNA Lucca e Confartigianato Lucca, con il supporto di Toscana Promozione e Regione Toscana.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.