Consegnati i riconoscimenti del Premio Innovazione Luigi Gianneschi promosso da NAVIGO

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

E’ laDaureka del gruppo Yachtline 1618di Pisa, l’impresa ad aver avuto la “migliore idea innovativa” 2015 – 2018 e ad aggiudicarsi il Premio Innovazione Luigi Gianneschi, nella prima edizione del riconoscimento istituito da NAVIGO, centro per l’innovazione e sviluppo della nautica,insieme alla famiglia dell’imprenditore toscano. 

La premiazione si è svolta venerdì 14 dicembre a Viareggionel corso di una serata di networking e incontri tra le imprese della rete NAVIGO. Al premio hanno potuto partecipare le imprese di NAVIGO, del Distretto Tecnologico per la Nautica e la Portualità Toscana, di NAVIGO Sardegnae di NAVIGO Malta.

La Daureka, azienda che fa parte del gruppo Yachtline 1618, leader a livello mondiale nella produzione di arredi per mega e giga yacht,  ha sviluppato – nel corso di anni di esperienza nel settore nautico-  Fitlock®, un sistema di fissaggio – totalmente made in italy – a pressione ideato per il montaggio di pareti, pannelli, pavimenti, piani di appoggio e altri articoli simili.E’ utilizzato principalmente per la realizzazione di rivestimenti interni e per il fissaggio dei complementi d’arredo negli ambienti di lusso dei Mega yacht.  

Una menzione specialeè stata riservata alla Besenzoni, azienda di Sarnico in Lombardia per l’ideazione di una plancia di poppa immergibile con “idromassaggio “ per l’area relax a bordo di yacht. La Besenzoni vanta cinquanta anni di esperienza nel settore nautico come produttore di accessori per cantieri italiani ed esteri ed ha focalizzato sempre più il proprio impegno produttivo al comparto dei Super yacht.

Oltre alle imprese premiate, una citazione per gli altri finalisti del premio che sono la Foresti & Suardie la Frigomar.

Foresti & Suardi fa parte delle aziende dell’importante zona produttiva del Lago d’Iseo in Lombardia. Nata all’inizio degli anni 60 del secolo scorso abbina abilità artigiana a eccellenza industriale: una delle poche, vere e proprie fonderie e caposcuola di nuovi processi produttivi. E’ stata indicata come finalista per il progetto dell’innovativa lampada portatile Saturnostudiata per l’esigenza specifica di applicazione diretta sui pali tendalini e per creare atmosfere di luce.

Frigomar è tra le società leader mondiali nella produzione di impianti refrigeranti, aria condizionata e fabbricatori di ghiaccio per la nautica.  Attiva dal 1973, ha uffici a Viareggio nel cuore della Darsena. L’idea innovativa scelta è quella dell’Inverter BLDC Technology capace di garantire alta efficienza energetica a bordo sui sistemi di climatizzazionetramite l’eliminazione di picchi di corrente e conseguente ridimensionamento dei generatori di bordo.

Ilpremio consegnato– pensato dalla famiglia Gianneschi – è una riproduzione di un particolare dell’elettro pompa Gigetta, uno dei “capolavori” prodotti, nel corso degli anni, dalla Gianneschi Pumps and Blowers

“Siamo particolarmente lieti di aver istituito questo premio – dichiaraKatia Balducci, presidente di NAVIGO– che, per quanto simbolico, vuole sottolineare il lavoro delle imprese piccole, medie e grandi che operano nella nautica con una particolare attenzione verso l’innovazione di prodotto e il know-how made in Italy.Ogni anno continueremo a premiare le aziende che portano avanti nuove idee, creatività, affidabilità e presenza sul mercato internazionale”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE