Genova 07 gennaio 2021. Online a partire da gennaio sui siti del Galata Museo del Mare e della Fondazione Paolo Clerici il virtual tour della Sala Globi e degli Atlantiche insieme a quello della Sala Coeclerici presentato a fine novembre, rendono il Galata Museo del Mare il primo museo in Liguria ad offrire una visita immersiva anche online.

Così come per la Sala Coeclerici anche il secondo tour virtual è stato interamente finanziato da Fondazione Paolo Clerici per il Galata Museo del Mare e ideato e creato da ARCHH Associati – Genova, in collaborazione con Graphnet srl, di Pietra Ligure (SV).

La Sala dei Globi e degli Atlanti, intitolata nel 2008 a Jack Clerici, è dedicata alle scoperte geografiche tra il Cinque e Seicento: due grandi globi, celeste e terrestre, del Coronelli realizzati da Vincenzo Coronelli famoso cartografo veneziano nel 1688 e la straordinaria collezione cartografica del Galata – tra le opere esposte il noto Atlante di Ortelio del 1570 e l’Atlas Major di Mercatore del 1628 –  testimoniano le conoscenze geografiche ed etnografiche dell’epoca, tra grandi intuizioni ed ingenui errori.

Ad arricchire il tour virtuale a 360°, dove il visitatore può ammirare e approfondire grazie a contenuti multimediali le opere esposte, due video introduttivi sul Museo e sulla Sala a cura della Presidente del Mu.MA Nicoletta Viziano e del Direttore Pierangelo Campodonico.

Prosegue così la volontà del Mu.MA – Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni e dalla Fondazione Paolo Clerici, in un momento storico in cui musei e luoghi della cultura in Italia e nel mondo sono chiusi nell’ambito dell’azione di contrasto alla pandemia Covid 19, di rendere digitali i suoi musei per rispondere alla crescente domanda di trasformazione digitale a cui sono già stati invitati anche dall’Unione Europea.