Greta, arrivata a New York dopo 14 giorni di navigazione

greta
Redazione Nautica
Scritto da Redazione Nautica
Dopo 14 giorni di navigazione, l’equipaggio dell’IMOCA 60piedi “Malizia II”, è approdato nel fiume Hudson. Le condizioni di navigazione incontrate sono state difficili, con almeno 6 depressioni da attraversare, venti sui 30 nodi, diversi fronti freddi e un mare formato nella Corrente del Golfo. Progettato per la regata, Malizia II ha dimostrato il suo potenziale, raggiungendo fino a 30 nodi di velocità. La velocità media era di 11,2 nodi su una distanza di 3711 miglia nautiche, percorsa in 13 giorni e 18 ore da Plymouth a Cape Lizard al faro di Ambrose.

Soddisfazione di Pierre Casiraghi

“Vorrei lodare il coraggio e la determinazione di Greta, che ha mostrato un comportamento esemplare a bordo di Malizia II, nonostante le condizioni di vita estreme. Vorrei ringraziare l’intera squadra di Malizia e la Fondazione Principe Alberto II di Monaco”, ha dichiarato Pierre Casiraghi, Vice Presidente dello Yacht Club di Monaco, al suo arrivo a New York.

28/08/19 – New York (USA)

“Siamo orgogliosi di aver avuto l’opportunità di attraversare l’Atlantico a Greta, senza emissioni e in sicurezza. La sua missione di attirare l’attenzione sulla crisi climatica fa eco al nostro programma, la Malizia Ocean Challenge, in cui collaboriamo con la scienza e partecipiamo all’educazione dei giovani. L’atmosfera era molto buona a bordo per tutto il percorso e nessuno ha sofferto il mal di mare. Greta, che non aveva mai navigato prima, ha resistito in tutte le condizioni. Abbiamo avuto scambi molto interessanti sugli oceani e sul loro ruolo nell’assorbimento di CO2, nonché su altri argomenti riguardanti la natura e il clima. I miei migliori auguri accompagnano Greta nelle sue azioni future.

Greta attesa all’ONU il 23 settembre

La giovane svedese parteciperà al vertice mondiale delle Nazioni Unite sul clima, organizzato da Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres a New York il 23 settembre.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE