Open Day Scuola Vela Tito Nordio e Amareterapia

Due giornate benedette dal sole, dal vento e dalla voglia di vela per tutti, hanno incorniciato i riuscitissimi Open Day promossi sabato 2 e domenica 3 aprile dalla Scuola Vela Tito Nordio e da Amareterapia, presso le strutture del Marina Hannibal di Monfalcone.

 

Discorsi di rito, un po’ di commozione e intorno a mezzogiorno di sabato 2 aprile il taglio ufficiale del nastro affidato a Vincenzo Zoccano, presidente della Consulta Disabili della regione Friuli Venezia Giulia e a Sergio Lapo, direttore del Marina Hannibal, che ha sancito l’avvio ufficiale del progetto Amareterapia, fortemente voluto dal velista triestino Berti Bruss dopo l’esperienza del giro d’Italia a Vela in coppia con il non-vedente Egidio Carantini.

 

Sono intervenuti anche il vicesindaco di Monfalcone e Assessore allo Sport Omar Greco, l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Monfalcone Cristina Morsolin, il Presidente regionale del CONI Giorgio Brandolin, il direttore del terzo settore della Banca Popolare di Verona Stefano Cerrato e il vice-presidente della XIII Zona FIV Adriano Filippi, che hanno voluto complimentarsi con la dirigenza dello Yacht Club Hannibal, dal Presidente Carlo Cazzaniga al Direttore Sportivo Loris Plet, tra i primi sostenitori del progetto Amareterapia.

Presenti anche moltissime associazioni del territorio tra le quali Duino 45N, Acquamarina Trieste, Circolo Sommozzatori Trieste, Canottieri Timavo e Sportxall che hanno voluto testimoniare con la loro presenza la volontà di collaborare concretamente all’iniziativa, chi con mezzi, chi con istruttori e condivisione di conoscenze.

 

Oltre duecento le persone, disabili e non, che hanno affollato le strutture del Marina Hannibal e della Scuola Vela Tito Nordio in questi due giorni dedicati allo sport accessibile e che hanno potuto visitare la struttura, i mezzi ed incontrare da vicino lo staff.

Grande entusiasmo per i bambini e forse più inaspettato quello degli adulti, molti dei quali sabato e domenica hanno avuto il loro “battesimo del mare”, sperimentando la prima uscita in barca a vela. Tutti hanno potuto provare le manovre a bordo di imbarcazioni J24 e Acess 370, speciali imbarcazioni per disabili, grazie agli istruttori Berti Bruss responsabile del progetto Amareterapia e Dario Malgarise, direttore della Scuola Vela Tito Nordio, che si sono alternati al timone.

 

Il calendario dei corsi di vela Amareterapia sarà disponibile nell’omonima pagina Facebook, per il calendario corsi bambini, ragazzi e adulti della Scuola Vela Tito Nordio visitare il sito www.yachtclubhannibal.it.

 

Monfalcone, 03 aprile 2016

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.