Argentario Sailing Week – Panerai Classic Yacht Challenge

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

DAY 3–Cambiando l’ordine dei fattori il risultato non cambia…o quasi!

Argentario, 16 giugno 2018: Terzo giorno di regateper la 19ma edizione dell’Argentario Sailing Week, evento è organizzato dallo Yacht Club Santo Stefanoin collaborazione con la maison fiorentina di alta orologeria Officine Panerai,seconda tappa del Circuito Mediterraneo del Panerai Classic Yachts Challenge.

Le condizioni meteo odierne sono state decisamente mediterranee con una brezza termica che non ha superato i 12 nodi, a differenza del forte vento che aveva caratterizzato le prime due giornate dell’evento. I 40 equipaggi provenienti da 11 nazioni hanno mollato gli ormeggi intorno alle ore 10.00, pronti a partecipare alle procedure di partenza programmate dal comitato di regata per le 11.00. Poche le sorprese nella classifica di giornata e in conseguenza in quella generale provvisoria al termine della terza e penultima giornata dell’evento.

Confermati quindi tutti o quasi i vincitori delle giornate precedenti, la notizia del giorno diventa quella diLinnetdi Patrizio Bertelli che si deve ‘accontentare’ di un secondo posto alle spalle diKelpienella categoria Vintage Aurici, ma non perde il primo posto in classifica generale provvisoria grazie ai successi nelle prime due giornate. Per il resto tutti confermati i vincitori di ieri e di conseguenza le prime posizioni di classifica che comunque domani, ultimo giorno dell’evento, potrebbero ancora cambiare. In palio per i primi classificati overall Classi Classic, Vintage, Big Boat e Spirit of Tradition, oltre alla soddisfazione della vittoria,ci sarà anche un orologio Panerai.

Il video della giornata è disponibile al linkhttps://youtu.be/zfYrFpsaHuM

Vincitori di Giornata – Spirit of Tradition:Tabasco V(Lion Karl); Classici A:Il Moro di Venezia I(Massimiliano Ferruzzi); Classici B:Sagittarius(Laffitte Thierry); Vintage Aurici:Kelpie(Peliam Olive); Vintage A:Santana(Schmidt Wendy); Vintage B:Cippino II(Daniel Seilecki); Big Boats: Hallowe’en(M. Cotter).

Classifica generale: 

VINTAGE MARCONI A:1) SANTANA – SCHMIDT WENDY: 2) ROWDY – DYER HOWARD; 3) SKYLARK of 1937 – GETTY TARA;

VINTAGE MARCONI B:1) CIPPINO II – SEILECKI DANIEL; 2) FJORD III – PERRY SCOTT; 3) CHOLITA – CMARIALINDA NETTIS;

VINTAGE AURICI:1) LINNET – BERTELLI PATRIZIO; 2) CHINOOK – ZANNONI PAOLO; 3) SPARTAN – NGH RESTORATION;

SPIRIT OF TRADITION:1) TABASCO V – LION KARL; 2) FAIRLIE – FISHER THOMAS; 3) HANNI II – HDLUND BIERN;

CLASSICI A: 1) IL MORO DI VENEZIA I – 2) ST. CHRISTOPHER – CABAI DARIA – 3) OUTLAW – HORSLEY MIKE;

CLASSICI B:1) SAGITTARIUS – LAFFITTE THIERRY; 2) OJALA’ – HOLLAND SUSAN CAROL; 3) VOSCIA’ – LODIGIANI GIANCARLO;

BIG BOATS: 1) HALLOWE’EN – M. COTTER; 2) MOONBEAM OF FIFE – SARL MOONBEAM OF FIFE;

La classifica generale provvisoria completa è disponibile sul sito: http://www.argentariosailingweek.it/classifiche.php

Marco Poma, direttore sportivo dello Yacht Club Santo Stefano organizzatore dell’evento, è già molto soddisfatto, ancor prima della conclusione della manifestazione: “L’Argentario si conferma una location ideale per lo svolgimento di un evento come l’Argentario Sailing Week. Non ho memoria dell’ultimo giorno in cui negli scorsi anni, non siamo riusciti a completare una giornata di regate per assenza di vento o comunque per avverse condizioni meteo. Questa è la miglior garanzia per gli equipaggi che vengono qui per partecipare ai nostri eventi. Inoltre il territorio incanta gli ospiti con le sue bellezze naturali e accoglie i turisti con discrezione, cortesia e professionalità. Stiamo ricevendo ancora una volta feedback entusiasti e questa è la miglior gratificazione per il nostro lavoro.”

Ieri sera, venerdì 15 giugno, laFortezza Spagnola del XVIII secolo, che domina Porto Santo Stefano, ha ospitato un evento esclusivo curato dallo Yacht Club Port oSanto Stefano, che ha offerto ai partecipanti lo spettacolo di un tramonto mozzafiato sull’antico porto della Pilarella e dell’intero golfo, oltre naturalmente a una selezione dei prodotti enogastronomici d’eccellenza della Maremma.

Come nelle scorse edizioni, la flotta dell’Argentario Sailing Week – Panerai Classic Yachts Challengeè suddivisa in cinque categorie: Classic(Yachts Classici), Vintage(Yachts d’Epoca), Big Boats(Grandi Velieri), Spirit of Tradition(repliche di Yachts d’Epoca e Classici), Classi metrichemonotipi.Officine Panerai premierà i primi tre classificati nelle classi Classic, Vintage, Big Boats e Spirit of Tradition oltre al primo overall delle Classi Classic, Vintage, Big Boat e Spirit of Tradition.

Sulla paginawww.facebook.com/ArgentarioSailingWeekè possibile consultare, commentare e condividere le informazioni dettagliate con le foto, le storie e le curiosità delle imbarcazioni partecipanti.

Il Programma:Sabato 16 giugno: regate e cocktail spumante e ostriche presso il Villaggio Regate.Domenica 17 giugnoal termine delle regate, alle 18.00, si svolgerà la cerimonia di premiazione presso il Race Village seguito dal farewell cocktail al 2018.

 

L’Argentario Sailing Week 2018 è organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano, con il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Grosseto, del Comune di Monte Argentario e dell’AIVE (Associazione Italiana Vele d’Epoca) e ha il supporto della Pro Loco di Porto Santo Stefano. Officine Panerai è il Title Sponsor. Argentario Approdi Spa è sponsor. I partner tecnici sono: Zeurino Yachtwear e Argentarola srl. Fornitori ufficiali: Verdissimo srl e il Consorzio LaMMA per le previsioni meteo.

 

L’Argentario Sailing Week fa parte del Circuito del Mediterraneo del Panerai Classic Yachts Challenge. La prima tappa in calendario è stata quella delle Les Voiles d’Antibes (30 maggio – 3 giugno). L’Argentario Sailing Week di Porto Santo Stefano è la seconda seguita dalla Vele d’Epoca di Imperia (5-9 settembre) e dalle Regates Royales a Cannes (24 – 29 settembre).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE