Charter in Grecia, le isole del mito di Ulisse

La scelta per il charter in Grecia è vasta: si può scegliere fra Ionio o Egeo, Cicladi o Sporadi, barche con o senza equipaggio, oppure la formula della flottiglia

LE ISOLE DEL MITO DI ULISSE

Grecia

Scoprite in libertà la bellezza e l’emozione di navigare tra le meravigliose paradisiache 3000 isole greche. C’è l’imbarazzo della scelta. Conviene però scegliere una zona di navigazione limitata fra le tante proposte: le Cicladi, le Isole Ioniche, le Isole del Dodecaneso, le Sporadi oppure l’Egeo. L’itinerario da noi proposto in queste pagine riguarda le isole Ioniche, la porta d’accesso alla Grecia, situate a poche miglia dal tacco d’Italia, divise da questo dal canale d’Otranto. Comprendono Kerkyra (Corfù), Paxi (Passo), Lefkada (Leucade), Meganissi, Ithaki (Itaca), Kefalonia (Cefalonia), Zakynthos (Zante, Zacinto), Kythira (Cerigo, Citera), Antikithyra (Cerigotto, Anticitera) ed Elafonniso. Per navigare fra le isole ioniche greche non è necessario essere esperti velisti: il principiante può ingaggiare uno skipper, ma per chi ha già un pò di esperienza la navigazione è abbastanza facile.

Grecia Durante la stagione da aprile a ottobre prevalgono cielo sereno e temperature gradevoli. L’estate offre lunghe serate, tramonti spettacolari, venti lievi e mare calmo. Nello Ionio non c’è il Meltemi ed è ideale per tutti i diportisti, anche quelli con meno esperienza che volessero decidere per un charter bareboat in Grecia. In estate dominano i venti del quarto quadrante, che si alzano dopo mezzogiorno e rinforzano nel pomeriggio superando raramente i 15 nodi, rendendo quindi piacevole la navigazione e la sosta sia nelle tante baie circondate da cipressi e ulivi, sia in banchina in uno dei tanti porticcioli caratteristici. La temperatura dell’acqua è circa 17°C in bassa stagione e 26°C in alta stagione. È possibile pescare, fare escursioni con il tender andando ad esplorare qualche caletta oppure scendere a terra per visitare i luoghi che si incontrano durante la navigazione. Si dorme alla fonda in baie protette, nei porti o nelle marine attrezzate per ospitare le barche da diporto. Alle isole maggiori (Corfù, Pàxi, Leucade, Itaca, Cefalonia e Zante), si aggiungono numerose isole minori non prive di fascino, selvagge, alcune anche disabitate, caratterizzate da una flora tipicamente mediterranea e da un mare cristallino.

Grecia

Che siate a bordo di un splendido yacht a motore o su di uno dei lussuosi caicchi turchi completamente in mogano e teak, o di una moderna e confortevole barca a vela, alle isole ioniche trascorrerete una vacanza indimenticabile. Cefalonia è l’isola più grande del Mar Ionio. Le sue bellissime spiagge sono famose per la loro estrema e incontaminata bellezza naturale. Tutte hanno sottile sabbia dorata o bianca e magnifiche acque di colore smeraldo. Alcune di queste spiagge sono estese, completamente organizzate, mentre altre si trovano in pittoresche e piccole baie e sono prive di ogni tipo di infrastruttura. Questo fa di Cefalonia una delle mete preferite delle vacanze in barca a vela nelle isole ioniche e in tutta la Grecia.

Soprannominata “l’isola dei contrasti”, offre lunghe spiagge sabbiose, baie pittoresche dalle acque azzurre, grotte impressionanti, boschi. Corfù è una tappa irrinunciabile di ogni vacanza in barca a vela in Grecia, tra le isole ioniche. La famosa isola dei Feaci è dotata di posti meravigliosi, baie incantevoli, lunghe spiagge sabbiose, ulivi impressionanti, vigne, boschi di pini e di cipressi. Corfù è la capitale dell’isola ed anche il suo porto principale.

A Corfù scoprirete incredibili scenari, spiagge bianchissime, mare color cobalto ma anche chiese bizantine, forti veneziani e tanti musei. Dopo Cefalonia, è la seconda isola più grande, delle isole ioniche. Per il dolce clima mediterraneo e le tante piogge durante l’inverno, l’isola è molto verde e, al centro nord si estende il monte Pantokrator, la più alta montagna di Corfù, che arriva a un’altezza di 914 metri. Itaca, nota per le vicende dell’eroe omerico Ulisse, è un posto ideale per vacanze tranquille ed escursioni interessanti.

Le sue baie splendide e le sue spiagge meravigliose la rendono veramente incantevole, una delle mete da non perdere in barca a vela tra tutte le isole dello Ionio e delle crociere in Grecia in generale. Da non perdere, lasciata la barca e scesi a terra, sono senza dubbio Vathi, il capoluogo dell’isola e suo porto principale, distesa nella parte interna di una baia chiusa dalle coste frastagliate, Anogi, un villaggio dell’entroterrra, Kioni, località turistica litoranea di carattere molto cosmopolita e Peraxori, grande villaggio situato sulla montagna. L’isola di Lefkada è la quarta isola più estesa delle isole ioniche, dopo Zacinto, Cefalonia e Corfù.

Proprio davanti alla costa di Akarnania, Leucade è un isola diversa da tutte le altre isole ioniche, visto che è collegata con la Grecia continentale via terra, il che vuol dire che l’accesso a Leucade è molto facile e veloce. L’isola è coperta da una vegetazione rigogliosa e offre bellissime spiagge dalle acque trasparenti e piccoli borghi pittoreschi. Da visitare Leucade, la città omonima, che è il capoluogo dell’isola e anche il suo porto principale. Bellissime e molto particolari le sue case multicolori in legno. Un’atmosfera unica, l’ospitalità degli abitanti, la natura incontaminata e la tradizionale cucina greca faranno di Lefkada una tappa da non dimenticare durante la vostra vacanza.

Zacinto (Zante) è un’isola con molte bellezze naturali, tra ulivi e mandorli, colline boscose, coste ripide impressionanti e spiagge meravigliose che incanta il visitatore e rimane impressa nella mente. La parte orientale di Zante è prevalentemente pianeggiante, con baie tranquille e spiagge sabbiose dorate mentre la parte ovest è esattamente il contrario, con la prevalenza di masse montuose e di coste ripide e rocciose. L’isola è famosa in tutto il mondo, anche a causa della presenza della tartaruga Caretta caretta.

L’agenzia di charter Ellade Viaggi (con uffici a Otranto) offre una ricca scelta di imbarcazioni a vela e a motore da noleggiare in Grecia. Grazie a rapporti di collaborazione consolidati negli anni con numerose società armatrici locali, Ellade Viaggi offre ai propri clienti un’ampia scelta sulle destinazioni. In Grecia la flotta è distribuita nelle località di maggiore interesse: nel mare Ionio ci si può imbarcare da Corfù, Lefkas e Paleros, mentre nel mare Egeo le basi nautiche sono ad Atene, Lavrion, Paros, Syros e Rodi.

Le imbarcazioni proposte appartengono a flotte che vengono sottoposte ad accurati programmi di manutenzione annuale, oltre ad essere oggetto, ogni anno, di un costante rinnovamento. Le barche a vela partono dai 32 piedi per arrivare ai 55/60 piedi, mentre quelle a motore sono open e fly, fra i 30 e i 45 piedi di lunghezza. Possono essere tutte noleggiate senza equipaggio, con possibilità di avere lo skipper come extra. Le imbarcazioni a motore sono disponibili in numero limitato ed è consigliabile prenotarle con largo anticipo.

Ellade Viaggi propone, inoltre, programmi in flottiglia, sia nel mare Ionio che nell’Egeo. Si tratta di una formula molto interessante, in quanto consente di vivere una vacanza in barca a vela senza dover pensare all’organizzazione dell’itinerario, che viene pianificato di giorno in giorno dal capo flottiglia, persona esperta e profondo conoscitore della zona, in base alle condizioni meteo e alle capacità dei vari equipaggi. Si ha così l’opportunità di fare l’esperienza di una crociera mantenendo comunque la propria indipendenza, ed avendo sempre un punto di riferimento per qualsiasi esigenza. La vacanza in flottiglia è anche un’ottima occasione per stringere nuove amicizie, in quanto il gruppo di naviganti diventa subito molto affiatato e spesso si organizzano divertenti barbecue sulla spiaggia.

Oltre alle imbarcazioni a noleggio, Ellade Viaggi propone anche interessanti crociere a bordo di piccole navi, o meglio di grandi yacht, nel mare Egeo, con partenza da Atene. Si tratta di un piacevole compromesso fra la crociera e la vacanza in barca, in quanto a bordo si hanno i comfort caratteristici di una nave da crociera, come la possibilità di cenare, il servizio dell’equipaggio, il bar, ma allo stesso tempo si sta su un’imbarcazione che non ha le dimensioni di una nave e quindi può entrare nelle baie più nascoste, può fermarsi per consentire di fare il bagno e può naturalmente ormeggiare nei porticcioli.

Gli itinerari dell’estate 2010 in Grecia hanno partenza da Atene (con possibilità di imbarco anche da Creta) e coprono tutte le isole del mare Egeo: le Cicladi, il Dodecaneso e Creta. Si viaggia a bordo di imbarcazioni moderne oppure di classici motorsailer. Ellade Viaggi è inoltre specializzata in collegamenti marittimi fra Italia e Grecia, con partenza da tutti i porti dell’Adriatico (Brindisi, Bari, Ancona e Venezia). È possibile inoltre prenotare anche i collegamenti interni fra le varie isole, sia nel mare Ionio che nell’Egeo.

L’agenzia Forzatre di Lavagna (GE) propone in Grecia (Dodecaneso) un motorsailer: “White Soul” è lungo 38 metri; con le sue 5 cabine tutte con servizio proprio ospita fino a 10 persone, oltre a 5 persone di equipaggio. Per chi preferisce i grandi yacht a motore, Forzatre offre un Canados 86′ “Anassa” del 2008, con base nautica ad Atene e possibili crociere alle Cicladi, Dodecaneso, Sporadi e Grecia ionica. 4 cabine di cui due matrimoniali, tutte con servizio, assicurano il massimo del comfort agli 8 ospiti, mentre 4 sono le persone di equipaggio di nazionalità greca.

L’agenzia Rigo Yachts International di Roma propone a noleggio in Grecia un Falcon di 30,48 metri, di recente costruzione, che raggiunge un’ottima velocità di crociera di 25 nodi e una massima di 28 nodi, con consumi di 600 l/h. Gli interni curati offrono sistemazione per 10 ospiti in 5 cabine: 3 matrimoniali e 2 cabine a 2 letti in piano, tutte con bagno, oltre ad alloggio indipendente per 5 persone d’equipaggio. Dotata di tutti i comfort quali aria condizionata ovunque, audiovisivi e vari giochi d’acqua come moto d’acqua, sci nautico, canoa, windsurf, attrezzatura da apnea e da pesca. Per chi ama la vela e non rinuncia alle comodità, Rigo Yachts propone a noleggio un caicco in teak di 31 metri, che offre larghi spazi all’aperto con un tavolo esterno per 10 persone più un’ampia zona prendisole. La sistemazione interna è per 10 ospiti in 5 cabine: 2 cabine matrimoniali molto spaziose e 3 a 2 letti in piano, tutte con bagno. L’equipaggio è composto da 4 persone, che offrono un’eccezionale servizio incluso cucina internazionale di prima classe. Aria condizionata ovunque, oltre a vari giochi d’acqua come sci d’acqua, attrezzatura da apnea e da pesca, jet ski e windsurf.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.