Charter alle Maldive, paradiso tropicale

Numerose proposte di noleggio alle Maldive: dhoni, catamarani, golette, megayacht, per scoprire un mare incontaminato che pullula di vita

PARADISO TROPICALE

Maldive

Sole, sabbia e mare, un migliaio di isole alla “Robinson Crusoe”, enormi lagune con differenti profondità e infinite tonalità di blu e turchese, giardini di coralli sottomarini strabilianti: una combinazione naturale perfetta per le vacanze ideali ai tropici. Sono esattamente 1192 le isole coralline, con 25 diverse barriere protette, lagune infinite; le Maldive sono caratterizzate da una vita sottomarina unica, grazie al clima tropicale che rende questi luoghi un’attrazione senza paragoni per coloro che vogliono navigare e immergersi con o senza bombole. Il clima delle Maldive è tropicale caldo ed è regolato dai monsoni che determinano due stagioni, l’inverno asciutto e l’estate umida. Il monsone di nord-est soffia da novembre ad aprile, determinando un inverno secco e temperato. Da maggio a ottobre spirano i venti di sud-ovest portando piogge, mare mosso e raffiche di vento fino a 40 nodi. La temperatura media oscilla tra i 28 e i 30 gradi centigradi, con punte di 35C° a febbraio e a marzo. L’umidità raggiunge anche il 90% ma la brezza dell’oceano spazza via l’afa. Il periodo migliore per visitare le spiagge delle Maldive e per le immersioni subacquee è da metà dicembre ad aprile. Durante l’estate le isole sono investite dal monsone di sud-ovest che porta brevi acquazzoni quotidiani, afa persistente e mare agitato. La temperatura media dell’acqua è di 26-27 C°.

Maldive

Le flotte di imbarcazioni proposte a noleggio si trovano per la maggior parte a Malè, la capitale, una delle più piccole al mondo in termini di dimensioni, ma una vera e propria città, con edifici alti e strade pavimentate, dove gli uffici pubblici sono tutti concentrati in un’area e le vie principali sono piene di negozi e uffici e dove vive un terzo della popolazione del paese, circa 75.000 persone. A Malè non ci sono spiagge, solo il porto, dove ormeggiano tutte le barche da diporto. La maggior parte delle imbarcazioni è equipaggiata con attrezzatura subacquea e prevede la presenza di istruttori di immersione qualificati. Il diving safari vi permette di provare molti siti di immersione sugli atolli e in posti diversi, visitare isole vergini disabitate e apprezzare la bellezza unica di varie isole resort. Il charter alle Maldive solitamente è “full board”, ovvero copre tutte le spese, inclusi il viaggio, il vitto, la biancheria, il carburante, gli ormeggi, le escursioni e l’equipaggio che è indispensabile. Il prezzo del “diving” abitualmente è incluso, tranne che in alcune imbarcazioni ove occorre pagare un supplemento. Un dhoni, tipica imbarcazione maldiviana, di lunghezza variabile dai 5 ai 10 metri, attrezzato per le immersioni e per la pesca, sovente segue le imbarcazioni da crociera.

Maldive

I membri dell’equipaggio parlano l’inglese e sono sempre gentilissimi e disponibili a soddisfare i desideri dei passeggeri. Non è raro trovare personale di bordo che capisca l’italiano, vista la grande frequentazione delle Maldive da parte dei nostri connazionali. Mentre alcuni yacht offrono sistemazioni e strutture standard, altri prevedono sistemazioni di lusso e comodità moderne. Le cabine normalmente dispongono di bagno privato e di aria condizionata con controllo individuale; negli yachts più lussuosi sono presenti anche la TV satellitare (dove magari riguardare il materiale girato con la propria videocamera), il lettore CD/DVD, il minibar, il collegamento wi-fi a internet e il telefono satellitare. Alcune imbarcazioni dispongono anche di vasche con idromassaggio collocate direttamente sul ponte e/o servizio estetico, anche con sauna. Uno spazioso solarium, dove completare la propria abbronzatura, è sempre presente fra le dotazioni delle imbarcazioni da crociera maldiviane. La cucina è il più delle volte squisita e comprende un sapiente mix di piatti locali e cucina internazionale.

L’agenzia Pietro Cuccia Yacht Broker (uffici a Palermo) propone a noleggio numerosi catamarani con imbarco/sbarco a Malè: per esempio un Knysna 440 lungo 13,50 metri, costruito nel 2005 in Sud Africa, con 6 letti “queen size” in 3 cabine doppie ciascuna con propri servizi, oltre alla cabina equipaggio, composto da skipper e hostess, con propri servizi. Si può optare anche per un catamarano di lusso Fountaine Pajot di 17 metri, un Marquises 56, con 8 letti in 4 cabine (3 cabine con letto matrimoniale, 1 cabina con due letti in piano) ciascuna con propri servizi e aria condizionata, oltre alla cabina equipaggio, composto da skipper e hostess, con propri servizi. Per un gruppo numeroso ecco un catamarano Dufour di 25 metri; si tratta di un Nautitech 82 con 16 letti in 8 cabine con letto matrimoniale, ciascuna con propri servizi, oltre alle cabine equipaggio, composto da skipper, cuoco e marinaio/steward con propri servizi. È dotato di dissalatore. Particolarmente interessante una goletta tipo caicco turco in legno di circa 30 metri, del 2006, con 16 letti in 8 cabine (2 cabine con letto matrimoniale e 6 cabine con due letti in piano), ciascuna con propri servizi, oltre alla cabina equipaggio, composto da capitano, cuoco e marinaio/steward, con propri servizi. È dotato di aria condizionata e attrezzatura per sub con compressore.

L’agenzia Rigo Yachts (uffici a Roma) ha disponibile a noleggio alle Maldive un megayacht, una vera e propria piccola nave passeggeri lunga 85,30 metri, costruita nel 2005 con le più moderne tecnologie. Con i suoi 2 motori Caterpillar da 2750 HP l’uno, raggiunge un’interessante velocità dai 14 ai 16 nodi. La sistemazione ospiti è per 36 persone in 18 cabine complete di tutti i comfort: un’ampia cabina armatoriale con letto matrimoniale, 1 cabina VIP con letto matrimoniale, 8 cabine matrimoniali e 8 a 2 letti in piano, tutte con bagno. L’alloggio equipaggio, composto da 34 persone, è indipendente. Dotata di ogni comfort, fra i quali aria condizionata e riscaldamento offre: centro medico, esterno bar, barbecue e Jacuzzi, libreria e cinema con schermo da 100″, parrucchiere e centro estetico, centro massaggi, 2 terapiste ed estetiste qualificate, area giochi bambini, palestra e pista elicottero. Inoltre, a disposizione dei clienti ci sono vari giochi d’acqua: 5 moto d’acqua, sci d’acqua, kayak, windsurf, giochi gonfiabili, attrezzatura da pesca e per attività subacquea.

L’agenzia Forzatre (uffici a Lavagna, Genova) propone due barche che seguono un itinerario molto interessante per una crociera di 15 giorni, partendo dalla base di Reethi Rah, uno degli atolli più esclusivi delle Maldive. Le barche proposte sono: un Azimut 105 del 2007, per 8 ospiti in 4 cabine di cui due matrimoniali, oltre a 4 persone di equipaggio. L’altro yacht è un Azimut Leonardo del 2007, con 8 ospiti in 4 cabine di cui due matrimoniali, oltre all’alloggio per le 4 persone di equipaggio.

Equinoxe Viaggi (uffici a Torino e Milano) propone diversi tipi di crociere: alcune che seguono rotte settimanali con partenza e rientro a Malè, ma anche itinerari speciali pianificati solo in alcune settimane dell’anno oppure itinerari “à la carte” che prevedono una rotta concordata a bordo, di volta in volta, dall’ospite con Equinoxe o con il comandante. L’itinerario “à la carte” permette tra l’altro all’ospite di combinare giorni al resort con giorni in barca, in quanto la barca può iniziare o terminare la crociera dal o al resort desiderato.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.