A Marina della Lobra la “festa della Canoa in Mare”

Marina della Lobra (Massa Lubrense), 2 luglio 2004 – Ben centodiciotto appassionati si sono iscritti quest’anno alla seconda edizione della “Festa della Canoa in Mare”, la kermesse promozionale di canoa che punta ad amplificare la conoscenza del parco marino: 38 miglia da percorrere in tre giorni alla scoperta delle insenature e dei tratti di costa che hanno reso famosa nel mondo la Baia di Ieranto. Tanti sono stati infatti i partecipanti provenienti da tutta Italia che oggi a partire dalle ore 12.00 si sono presentati come da bando di regata sul piazzale del Karama Yacht Club a Baia di Puolo per la conferma delle preiscrizioni. Dopo il benvenuto di Michele Gargiulo, rappresentante del Comitato per la diffusione e la promozipne del Parco marino di Punta Campanella, gli atleti sono subito scesi in acqua visto che alle 15.00 in punto ha preso il via la prima tappa. Dalla Baia di Puolo il gruppo si è quindi diretto verso il Golfo di Sorrento, in visita agli antichi resti romani della Villa di Asinio Pollione oggi detta della Regina Giovanna dove erano attesi dallo staff della manifestazione che aveva previsto per loro intrattenimenti e assaggi di prodotti tipici mentre in serata il porticciolo di Marina di Puolo è stato animato da un’allegra spaghettata aperta anche ai villeggianti e da uno spettacolo musicale di ãtarantellaä sulla spiaggia. Tra i partecipanti il campione Francesco Arenare, portacolori della Polisportiva Bussenzo, il presidente regionale Fick Fabiano Roma, il consigliere alla canoa del Circolo Nautico Posillipo Sergio Avallone, Luigi Vespoli del Club Napoli e l’assessore all’ambiente del Comune di Napoli Casimiro Monti. Del comitato d’onore, che è presieduto quest’anno dal Governatore Antonio Bassolino, fanno parte invece l’ex presidente della Provincia di Napoli Amato Lamberti, il Comune di Napoli l’ammiraglio Pierluigi Cacioppo comandante del Porto di Napoli, il presidente della Federazione italiana canoa turistica Arcangelo Pirovano, e naturalmente il rappresentante del Touring Club Italiano Pandolfo che quest’anno sponsorizza la manifestazione. Domani invece la partenza è fissata per le ore 9.00 alla volta della riserva marina di Punta Campanella, Golfo di Salerno ed arrivo a Positano, mentre il 4 luglio la flotta si dirigerà in direzione dello scoglio del Vervece e di marina di Puolo, e alle ore 14,30 a Marina della Lobra si potrà assistere finalmente alla partenza della maratona in canoa doppia e a seguire assistere all’assegnazione del vincitore del Trofeo Punta Campanella che si aggiudicherà quindi la Coppa del Presidente della Repubblica. In serata infine ancora premiazioni, spettacolo musicale delle Sirene della Riserva Naturale Marina di Punta Campanella e sfilata di moda.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.